Adesione professionista alla Carta dei diritti del consumatore delle prestazioni psicologiche

Descrizione

Dichiarazione di adesione alla carta dei diritti del consumatore-utente delle prestazioni psicologiche (Fonte: Ordine Nazionale Psicologi).

La Carta dei Diritti nasce per orientare il consumatore-utente ad un uso consapevole e responsabile delle prestazioni psicologiche. E' stata sottoscritta nel 2007 dal Consiglio Nazionale degli Psicologi e dalle Associazioni dei Consumatori aderenti (Adiconsum, Adoc, Codacons, Confconsumatori, Movimento Consumatori, e Movimento difesa del cittadino).

Con questa dichiarazione, in particolare, il professionista si impegna a:
- rispettare ed applicare, nello svolgimento della propria attività professionale, tutti i principi contenuti nella Carta;
- applicare a tutti gli Utenti che gli/le richiedano prestazioni psicologiche il contratto concordato tra il Consiglio Nazionale degli Psicologi e le Associazioni dei Consumatori, allegato alla Carta;
- applicare, conseguentemente, la procedura di conciliazione prevista dalla Carta e dal contratto.

L'adesione alla Carta è annuale e non è rinnovabile tacitamente, con la conseguenza che, in caso di mancato rinnovo annuale dell’adesione, il proprio nominativo verrà cancellato.

Per ulteriori informazioni sul tema si rinvia alla lettura dell'articolo "Dallo psicologo: ecco quali sono i diritti del paziente".

Tags:  adesione professionista carta diritti prestazioni psicologiche adesione psicologo carta dei diritti

Formati
PDF
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità