Acquisto auto usata: meglio una scrittura privata

Complice anche la crisi economica, in Italia gli acquisti di auto usate sono in costante crescita. I motivi naturalmente sono da ricercare nella forte contrazione che il budget delle famiglie ha subito e subisce in questo periodo e nella conseguente minore propensione alla spesa. Ma anche la maggiore gamma di offerta delle vetture usate e la sempre più diffusa presenza su Internet di siti specializzati hanno contribuito a rafforzare questo trend di crescita.

Non va poi dimenticato che le auto nuove una volta acquistate scontano il proprio valore a causa dell’ IVA e che negli anni successivi sono soggetti ad una svalutazione costante.

Comprare, dunque, un’auto di seconda mano può essere una scelta sicuramente conveniente. Ma verificate sempre lo stato del veicolo, magari portandolo al vostro meccanico di fiducia per un check up completo, accertatevi che revisioni e tagliandi siano stati regolarmente eseguiti, che il bollo sia stato pagato, che il veicolo non sia gravato da ipoteche, pignoramenti o fermi amministrativi.

Se la compravendita avviene tra privati meglio mettere tutto nero su bianco attraverso una scrittura privata. Questo il fac simile da compilare e sottoscrivere in duplice copia.

Vi ricordiamo, infine, che il codice del consumo garantisce l’acquirente privato contro eventuali difetti riscontrati sul veicolo per un periodo di 2 anni. Dietro sua esplicita accettazione scritta tale garanzia può essere ridotta ad un anno.

Vi consigliamo anche la lettura di questo articolo: “Cosa fare se si acquista o vende un’auto usata”.

Documenti correlati



26471 - massimo
25/09/2013
è utile molto.

19634 - antonio
05/12/2012
BUON SERVIZIO

16962 - Antonio
30/04/2012
Buon giorno : vorrei fare i miei Complimenti per questo portale della modulistica. Saluti.

Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata