disdetta mediaset premium , disdetta mediaset premium bersani

Moduli.it social

Come comunicare la disdetta Mediaset Premium o il recesso dal contratto

In questo articolo vi spiegheremo come disdire o recedere dal contratto di abbonamento Mediaset Premium.

Disdetta Mediaset Premium a scadenza

Fatti salvi i casi di particolari offerte promozionali che prevedano termini diversi, il contratto Mediaset Premium ha una durata di 12 (dodici) mesi decorrenti dal momento dell'accettazione da parte di Mediaset della richiesta di fornitura del servizio fatta dal cliente.

Alla scadenza il contratto si rinnova tacitamente per ulteriori 12 mesi, a meno che l'abbonato non comunichi l'intenzione di disdirlo. In tal caso la comunicazione dovrà essere inoltrata, con un preavviso di almeno 30 (trenta) giorni rispetto alla scadenza, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento, ed indirizzata a RTI S.p.A., Casella Postale 101, 20900 Monza (MB). Questo il modulo di disdetta a scadenza da utilizzare.

La comunicazione di disdetta può essere anticipata via fax al n. 02.91971398 a condizione che sia in ogni caso confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 (quarantotto) ore successive.

Questo invece il modulo di disdetta noleggio da utilizzare nel caso in cui non si voglia rinnovare a scadenza il contratto di noleggio.

Recesso dal contratto prima della scadenza

Cosa accade, invece, se l'abbonato vuole interrompere il contratto prima della sua naturale scadenza?

In tal caso l'abbonato ha la facoltà di recedere dal contratto in qualsiasi momento, senza alcuna penalità e senza necessità di specificarne il motivo, dandone comunicazione scritta a R.T.I. S.p.A. con un preavviso di almeno 30 (trenta) giorni, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento, eventualmente anticipata a mezzo fax (02.91971398).

Questo il modulo di recesso immediato, da utilizzare nel caso si voglia richiedere il recesso immediato dal contratto.

Qualora l'abbonato si avvalga della facoltà di recesso, Mediaset avrà comunque diritto di richiedere allo stesso:
- gli importi dovuti a titolo di corrispettivo sino ai 30 (trenta) giorni successivi alla data di ricevimento della comunicazione di recesso;
- il rimborso dei costi di disattivazione (8,34 €);
- il rimborso delle eventuali promozioni attivate sull'abbonamento. Questo significa che se l'abbonato ha usufruito di uno sconto di 5,00 € per i primi 6 mesi di abbonamento, dovrà restituire una cifra pari a 30 euro.

Da parte sua R.T.I. restituirà al proprio cliente gli importi già versati a titolo di corrispettivo limitatamente al periodo di erogazione del servizio non fruito.

Questo invece il modulo da utilizzare nel caso si voglia richiedere il recesso immediato dal contratto di noleggio.

Recesso entro 14 giorni

Nel caso in cui il contratto si sia concluso per via telefonica (tramite call center), via internet e/o attraverso altri sistemi di vendita a distanza, secondo quanto disposto dagli artt. 64 e ss. del D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 ("Codice del Consumo"), è possibile comunicarne il recesso, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 (quattordici) giorni solari dalla sottoscrizione del contratto stesso. Questo il modulo di recesso entro 14 giorni da compilare, firmare e spedire.

Questo invece il modulo da utilizzare nel caso in cui non siano ancora trascorsi 14 giorni dall'attivazione e si voglia richiedere il recesso immediato dal contratto del noleggio.

In caso di ripensamento è possibile inviare a R.T.I. una revoca della disdetta. Questo il modulo con cui si dichiara di voler mantenere attivo il servizio di abbonamento con la modalità di pagamento in essere.

Modifiche del servizio e aumento del canone

Qualora a fronte dell’aggiunta di nuovi contenuti si registra un aumento del canone, RTI è tenuta ad informare almeno 1 (un) mese prima l'abbonato, consentendogli nel caso un periodo di visione gratuita dei nuovi contenuti. Decorso tale periodo di visione gratuita, se applicato, oppure, in assenza di applicazione di tale periodo di visione gratuita, l'abbonamento, entro il termine minimo di 10 (dieci) giorni, può comunicare a RTI - a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata a RTI S.p.A., Casella Postale 101, 20900 Monza (MB), l’intenzione di non voler fruire di tali nuovi contenuti. Questo il fac simile da utilizzare.

Pubblicato il 27/05/2014    562 Commenti
Tags: tessera easy pay recesso mediaset premium disdetta mediaset premium tv a pagamento
Documenti correlati



21763 - Redazione
19/02/2013 17:19
Antonio, solo per segnalarle che lei ha scritto sul blog di Moduli.it, se dunque vuole avere informazioni sullo stato del suo abbonamento le consigliamo di chiamare il numero Servizio Clienti di Mediaset Premium al 199.309.309.

21751 - antonio riccardelli
19/02/2013 13:15
sono/ero un utente premium con il n.209....45. Con letttera del 13.01.2013 mi avvertite che c'è da pagare 46.00 euro xchè non avete potuto incassare la somma tramite postapay. Ok oggi 19.02.2013 dopo aver contattato il vs. call center che mi ha fornito le coordinate, ho pagato quanto da me dovuto. Siccome nel frattempo ho fatto disdetta, vorrei sapere se l'avete ricevuta e com'è la mia posizione attuale. Da premettre che già dal 1°dicembre 2012 non ho più avuto il segnale x vedere le partite, quindi nulla debbo? Se poi predentete questa mensilità dovreste attivarmi x un mese la visione della scheda in oggetto, non vi pare? Certo di un pacifico accordo vi porgo distinti saluti.

21482 - Redazione
11/02/2013 10:41
Valter, precisando che noi non siamo Mediaset, se vuole dare la disdetta del contratto può compilare il fac simile che trova linkato nell'articolo e spedirlo per raccomandata ar a: RTI S.p.A. Casella Postale 101, 20900 Monza (MB).

21479 - zucchini valter tel-051-19989853
11/02/2013 10:00
ho fatto l'abbonamento dei 3 mesi € 39 alla conferma mi è stato detto che prima della scadenza mi avreste telefonato x confermare o disdire sul contratto; dice di dare la disdetta tramite raccomandata ditemi cosa debbo fare entro breve tempo.

21449 - Sonia
08/02/2013 20:42
In realtà l'operatore mi ha detto che basta una semplice telefonata al call center prima della scadenza della promozione, ma viste le disavventure che ho letto su internet circa le disdette credo che sia più sicuro utilizzare il metodo che suggerite voi.

21448 - Redazione
08/02/2013 18:09
Sonia, trattandosi di una particolare offerta commerciale avrebbe dovuto chiederlo all'operatore telefonico che le ha formulato la proposta. Ad ogni modo suggeriamo di inoltrare la disdetta con un preavviso di 30 gg. e tramite raccomandata ar.

21447 - Sonia
08/02/2013 18:00
Salve. Ho appena attivato una promozione Mediaset Premium valida per tre mesi. Mi è stato detto che al termine dei 3 mesi,conclusa la promozione,posso scegliere se restare in abbonamento oppure no, con il vincolo che se non provvederò a fare la disdetta sarà considerato come un tacito consenso a restare in abbonamento con Mediaset. Ora vorrei sapere qual è la procedura per indicare che al termine della promozione non ho intenzione di restare in abbonamento. Grazie.

21213 - Redazione
31/01/2013 22:39
Vincenzo, proprio l'anno passato l'Antitrust aveva multato Mediaset Premium per spot ingannevoli (la seconda sanzione in due anni). L'accusa è di aver fornito attraverso i propri call-center “informazioni non rispondenti al vero, ambigue, inesatte, fuorvianti o incomplete, omettendo di fornire loro informazioni rilevanti sulle caratteristiche e le condizioni economiche dei servizi televisivi a pagamento oggetto di promozione, così da indurli in errore e ad assumere una decisione di natura commerciale che non avrebbero altrimenti preso”. In base al pronunciamento dell'Antitrust gli utenti hanno potuto chiedere il rimborso delle cifre addebitate. Il suo probabilmente rappresenta un caso simile, anche se a riguardo non vi è stato alcun pronunciamento dell'Antitrust. Questo non significa che lei non possa pretendere il rimborso di quanto ingiustamente pagato. Ma non sarà facile spuntarla ... in realtà avrebbe dovuto rifiutarsi di pagare.

21200 - vincenzo
31/01/2013 17:29
Sono vincenzo. Il 14 nov.2012 un'operatrice mediaset mi ha telef. proponendomi un'offerta per provare a solo 1(UNO) euro i canali mediaset per 3 mesi. Io per non prendere fregature ho detto all'operatrice di spiegarlo anche a mia moglie. Avendo tutto chiaro accettiamo. Paghiamo 1 euro. Il primo mese non lo vediamo. dopo tante telefonate con costi onerosi all'199.....e tanti fax per disdire la promoz. Ci dicono che dobbiamo pagare euro 40,09. Inoltre ci dicono che e' impossibile averlo ad 1 euro e che dobbiamo pagare!!! COSTRETTI , PER NON ANDARE AVANTI E SPENDERE ANCORA SOLDI TRA TELEFONATE, FAX E ALTRE SPESE AGGIUNTIVE DA PARTE DELLA MEDIASET... POCO FA' SONO ANDATO A PAGARE EURO 41.64. GRAZIE ALLA MEDIASET PER AVER SPESO QUASI 100 EURO E VI RICORDO CHE NON LAVORO E HO 3 FIGLI CON 1 NEONATA!!! QUESTA E' L'ITALIA!!! PER QUESTO NON SI VA MAI AVANTI!!! GRAZIE PER LA FREGATURA!!!!

21122 - Laura
29/01/2013 21:41
dopo aver perso il rimborso di 39 euro iniziale,dopo non averci trasferito un importo da vecchia tessera a quella nuova e aver speso i soldi per raccomandata con ricevuta di ritorno,chiamo per cambiare i miei diritti di visione e mi sento dire da un'operatrice che fino alla scadenza del contratto non lo posso fare.Com'è che voi potete tutto e noi non possiamo niente?


Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata