Come organizzare e gestire un corso di formazione

organizzazione corso formazione

Se vi viene affidata l'organizzazione e la gestione di un corso di formazione, di un seminario o di un ciclo di conferenze, ricordate di definire con il vostro committente ogni aspetto dell'attività: durata dell'evento, presenza minima e massima di partecipanti, aspetti legati alla location e all'utilizzo di attrezzature (videoproiettore, lavagna luminosa, ecc.), predisposizione del materiale didattico, assicurazione per la responsabilità civile e gli infortuni e via discorrendo.

Sottoscrivere un contratto è, dunque, nell'interesse reciproco, serve a chiarire termini e condizioni, a stabilirli nero su bianco e a tutelarsi reciprocamente. Vi offriamo uno schema tipo di contratto. Per la descrizione dell'attività, con l'indicazione degli obiettivi formativi, delle metodologie utilizzate, dei contenuti del piano didattico, ecc. si consiglia la predisposizione di un apposito documento da allegare al contratto (qui trovate un esempio).

Se intendete rilevare anche la soddisfazione dei partecipanti rispetto ai vostri corsi di formazione, con particolare attenzione agli aspetti legati all'organizzazione del corso, alla omogeneità del gruppo-aula, all'efficacia didattica dei docenti, alla ricaduta professionale, allora somministrate un questionario di questo tipo.  Questa indagine, c.d. di "customer satisfaction", ha l’obiettivo di individuare, tramite un set di indicatori, eventuali ambiti di miglioramento dei servizi formativi offerti.

Questo, infine, il fac simile di attestato di partecipazione al corso da rilasciare ad ogni partecipante.

Documenti correlati



18719 - Franco Nacucchi
17/10/2012
E' necessario precisare per i corsi di formazione professionale, l'ente,che gestisce il corso, con la precisazione in merito al finanziamento, ev. quota di versamento da parte del partecipante e l'ente che autorizza e riconosce il corso, la Regione, l'U.E. o altro Ente, la stessa cosa dicasi per l'attestato di frequenza dove si ritiene necessario la precisazione del corso con l'autorizzazione da parte dei diversi enti ed eventuale finanziamento pubblico o privato.Mettere a disposizione dei partecipanti anche il piano finanziario per un corretto uso dei finanziamenti ev. pubblici o privati.

Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata