Come reclamare nelle operazioni a premio

http://www.sxc.hu/photo/1279051

Una delle attività di marketing promozionale più utilizzata dalle aziende per fidelizzare i propri clienti, incrementare le vendite e promuovere il marchio e l'immagine commerciale, è la creazione di operazioni a premio, che prevedono regali, sconti di prezzo o buoni per tutti coloro che acquistano un determinato quantitativo di prodotti o servizi.

Pur trattandosi di iniziative soggette ad una precisa regolamentazione e ad un accurato controllo da parte delle autorità competenti, capita sovente che le aspettative dei consumatori rimangono deluse.

Così pur avendo diligentemente raccolto e spedito i punti (tagliandi, bollini ecc.) necessari per ottenere un determinato premio, può capitare di non ricevere a distanza di mesi né il regalo né alcuna comunicazione da parte dell'azienda.

Come proteggersi, dunque, da operazioni a premio che ingannano il consumatore? Il suggerimento è quello di inviare immediatamente questa lettera di reclamo all'azienda che ha promosso l'operazione a premio. Se non si riceve alcuna risposta sporgete denuncia al Ministero delle Sviluppo Economico, l'ente che esercita l'attività di controllo sui concorsi e sulle operazioni a premio. La lettera va inviata a:

Direzione Generale per l'armonizzazione del mercato e la tutela dei consumatoti
Via Molise, 2 - 00187 Roma
Tel: (+39) 0647052910/2042, (+39) 0647887894
Fax: (+39) 0647052898

In alternativa ci si può rivolgere alla Camera di Commercio.

Documenti correlati
Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata