Cosa fare in caso di biglietto autostradale smarrito o non ritirato

Cosa succede se non si è in grado di riconsegnare il biglietto autostradale di ingresso, perché smarrito o non ritirato?  In prima istanza ci si può limitare al pagamento del pedaggio relativo alla tratta dichiarata invece che alla più lontana stazione di entrata (il casellante non può opporsi al passaggio), salvo poi vedersi recapitare a casa una lettera con la quale la società autostradale impone il pagamento dell'intera tratta, ossia dal casello di entrata più lontano (art. 176/16 CdS).

L'automobilista ha però la facoltà di esibire prova che attesti l'effettivo percorso e, dunque, il reale casello di ingresso, pagando così l'effettivo pedaggio. A tal riguardo, la società Autostrade per l'Italia, limitatamente ai rapporti di mancato pagamento emessi sulla rete di propria competenza, si riserva di accettare una autocertificazione (ai sensi del DPR 445/2000) del casello di ingresso e di effettuare successivi controlli sulla veridicità di quanto dichiarato.

Il modulo di autocertificazione, debitamente compilato e sottoscritto potrà essere:

  • inviato a EssediEsse Spa, società del Gruppo Autostrade delegata all'attività di recupero crediti da pedaggio, via posta ordinaria alla C.P. 2077 Firenze Succ.le 39 50123 Firenze, oppure via FAX al numero 055.4202505. EssediEsse SpA provvederà ad inviare un bollettino di pagamento con importo del pedaggio ricalcolato dal casello di entrata dichiarato. Questo bollettino potrà essere pagato ON-LINE, presso i Punto Blu delle Società concessionarie sopraindicate o presso gli Uffici Postali.
  • riconsegnato direttamente ad un Punto Blu e pagare contestualmente il pedaggio dal casello dichiarato.

Si precisa che, trascorsi 15 gg dalla data di emissione del rapporto di mancato pagamento, l'importo sarà maggiorato degli oneri di accertamento.

Ricordarsi di allegare al modulo la fotocopia di un documento di riconoscimento.

Documenti correlati



47692 - Luca A.
05/12/2016
Salve spero possiate aiutarmi, il mio problema riguarda un passaggio sotto area riservata a telepass, ho ricevuto una notifica di mancato pagamento in uscita salerno, come faccio a dimostrare il casello di entrata (napoli est) essendo passato per via telepass?

47614 - Redazione
29/11/2016
Giacomo, al punto Blu può chiarire la questione con l'operatore e provvedere al versamento di quanto dovuto.

47590 - GIACOMO
28/11/2016
Salve! innanzitutto grazie per la descrizione molto accurata. Oggi, ahimè, al casello di recco non mi faceva ritirare il biglietto e al casello di uscita (genova nervi... ho percorso 12 km...), il poco gentile operatore mi ha dato una ricevuta di mancato pagamento di 77 euro senza una adeguata spiegazione. Se non volessi spedire/inviare via fax il modulo da voi linkato, mi basterebbe recarmi al punto blu? Come funziona per gli spiccioli della tratta che dovrei veramente pagare, mi danno la possibilità al punto blu di poterla pagare? Grazie in anticipo per l'eventuale chiarimento.

47183 - Alessandro
31/10/2016
Buongiorno, sto leggendo con interesse le vicissitudini di altri utenti i quali sono incappati nella mia medesima situazione. Anche a me è capitato di ricevere una notifica da parte della società essediesse per conto di autostrade s.p.a., la quale esige da me un mancato pagamento, l'unica cosa e che nel modulo allegato di pagamento non mi si danno riferimenti, mi si dà come causale biglietto smarrito sulla stazione di entrata. Per cui essendo passato molto tempo dalla data di presunta violazione, volevo sapere come occorre comportarsi qualora si incontrino problemi nel casello autostradale in caso di mancata emissione del talloncino o di rifiuto da parte dell'operatore di fornire il foglio di mancato pagamento come leggo è capitato ad altri utenti. Grazie anticipatamente.

46935 - Filippo
17/10/2016
Salve, questa sera per uscire dall'autostrada sono andato nella corsia telepass /carte... una volta inserito biglietto e Carta mi dava errore della carta.. allora ho chiesto la ricevuta di mancato pagamento ma non mi è stata consegnata e mi si è alzata la sbarra ... quindi ho ripreso la marcia e una volta superata la sbarra c'è stato un enorme flash (naturalmente mi avranno fatto una foto)... ma a me la ricevuta di mancato pagamento non è stata consegnata.. cosa devo fare per pagare la mia tratta senza incorrere in sanzioni?

46176 - Redazione
08/07/2016
Dario, purtroppo dall'elenco dei Punti Blu presenti sulla rete autostradale non sono specificati recapiti ai quali poter inoltrare la dichiarazione, ragion per cui l'unica possibilità è quella di recarsi fisicamente sul posto.

46173 - S. Dario
08/07/2016
Buongiorno, ho fatto la tratta Valmontone - RM Nord e al casello di Roma chiedo il rapporto di mancato pagamento in quanto il lettore non riesce a leggere la mia carta (perfettamente funzionante). L'operatore mi dice che non riesce a far uscire il rapporto di mancato pagamento, ma basta andare sul sito, indicare la targa e si potrà pagare. Mi risulta strano, perché allora il numero del rapporto non servirebbe mai a niente. Mi faccio ripetere la cosa e me la ribadisce un poco scocciato (come dire: ma non capisce, è ovvio!). Vado sul sito e constato che, ovviamente, mi serve il numero del rapporto per pagare. Considerando che i Punti Blu sono solo per pensionati o nullafacenti (vedi orari d'apertura) e non mi va di prendere mezza giornata di ferie per andarci: come posso fare? Grazie.

46157 - Silvia
06/07/2016
Salve, non avendo potuto prelevare giorni fa il biglietto d'entrata di un tratto autostradale, sto compilando proprio ora la domanda online per dichiarare il casello d'entrata. Nell'ultimo passaggio della domanda mi chiede di allegare copia del biglietto (evidentemente non producibile), o altra documentazione idonea: Cosa si intende per "altra documentazione idonea"? E il pagamento della tratta effettivamente svolta va pagato subito dopo l'autodichiarazione o è subordinato all'accettazione della mia domanda di autocertificazione? Grazie

46142 - Redazione
05/07/2016
Mikele, l'importo si riferisce all'intera tratta autostradale. Le consigliamo di compilare il modello che trova linkato nell'articolo e di consegnarlo al Punto Blu.

46133 - Antonio M.
05/07/2016
Buongiorno, non sono riuscito a ritirare il biglietto al casello di Milano sud causa mancanza degli stessi. Anche l'automobilista davanti a me ha avuto lo stesso problema, e dopo aver comunicato con qualcuno tramite il tasto help è ripartito senza biglietto. Io vista la situazione ho tentato la retromarcia per spostarmi in un altro casello, ma improvvisamente la sbarra dietro si è abbassata e sono stato costretto ad andare avanti. Quindi ho premuto più volte l'help ma senza risposta. Ho deciso così di proseguire fino al casello di Rimini nord dove ho pagato la tratta dichiarata. Il casellante mi ha rilasciato una ricevuta del pagamento che purtroppo non riesco più a trovare. Cosa devo fare? Come faccio a dimostrare che ia tratta dichiarata è stata invece pagata?. Grazie

Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata