Cosa fare se la compagnia si rifiuta di rilasciare la polizza RC auto

http://www.sxc.hu/photo/1139529/?forcedownload=1

Ogni veicolo a motore, autoveicolo, motociclo o ciclomotore che sia, deve obbligatoriamente essere assicurato per la responsabilità civile, ossia per i danni che può causare a terzi. Per questo motivo l'IVASS, l'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, ha disposto che una compagnia non può rifiutarsi di contrarre, secondo le condizioni e le tariffe che ha, una polizza di assicurazione sulla responsabilità civile.

Eppure non sono poco i casi in cui, specie in alcune aree territoriali del sud Italia, le compagnie si rifiutano di prestare l'assicurazione, accampando motivazioni del tutto pretestuose, come la necessità di ottenere la preventiva autorizzazione da parte della direzione centrale, la temporanea indisponibilità di moduli contrattuali, la giovane età del potenziale cliente, ecc.

Altre compagnie invece subordinano la stipula della polizza RC auto all'accensione di altri contratti, in alcuni casi addirittura polizze vita o infortuni, evidentemente molto redditizie per le compagnie.

Questi comportamenti sono ritenuti dall'IVASS del tutto illegittimi. Pertanto qualora vi trovaste nella situazione in cui la compagnia che avete scelto vi pone degli ostacoli alla stipula della polizza assicurativa, vi consigliamo di segnalare tempestivamente il fatto all'IVASS affinché possa adottare, nei confronti della stessa, le sanzioni previste dalla legge (dall'erogazione di sanzioni fino ai casi più gravi di revoca dell'autorizzazione all'esercizio dell'attività).

Questo il fac simile da utilizzare. La denuncia deve essere inoltrata al seguente indirizzo:
IVASS - Via del Quirinale 21, 00187 Roma
oppure trasmessa via fax al numero 06.42.133.745 o 06.42.133.353 e deve contenere copia del reclamo già inoltrato all'impresa ed il relativo riscontro.

Documenti correlati
Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata