Disdetta Tiscali

disdetta tiscali , recesso tiscali

Avete sottoscritto un contratto con Tiscali per la fornitura dei servizi di telefonia e adsl e ora volete cessare completamente la linea? Niente di più facile. È sufficiente darne comunicazione mediante una lettera di disdetta Tiscali, con almeno 30 giorni di anticipo, da inviare con posta raccomandata A.R. al seguente recapito:

Tiscali Italia S.p.A.
Servizio Clienti
Località Sa Illetta S.S. 195 km 2,300
09123 - Cagliari.

Questo il modulo di disdetta Tiscali da compilare e spedire.

Ricordate di allegare alla lettera di disdetta Tiscali una fotocopia fronte/retro di un documento di identità a scelta tra carta di identità, patente di guida e passaporto.

Migrazione verso altro operatore

Se invece avete deciso di migrare verso un altro operatore, non dovete far altro che inoltrare la richiesta al nuovo gestore fornendo il codice di migrazione rilasciato da Tiscali. Sarà poi il nuovo gestore a seguire per voi l’intera pratica.

Il codice di migrazione potete reperirlo direttamente in fattura, in alternativa potete richiederlo a Tiscali collegandovi a questa pagina del sito Internet.

Anche in questo caso affinché la procedura di migrazione venga conclusa occorrerà attendere circa 30 giorni.

Costi di disattivazione

I costi di disattivazione variano sensibilmente a seconda se si desidera migrare verso altri operatori telefonici o se si vuole cessare completamente la linea. Nel primo caso tali costi sono compresi tra 26,22 e 43,36 Euro IVA inclusa, nel secondo caso tra 40,33 e 84,69 Euro sempre IVA inclusa.

Se doveste ravvisare in fattura addebiti per costi di disattivazione in misura superiore a quelli sopra indicati, potete inviare una lettera di diffida a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno per chiedere l'immediata emissione di una nota di credito.

Questa la lettera di reclamo per addebito in fattura dei costi di disattivazione o penali.

Contratti a distanza

Nel caso abbiate sottoscritto il contratto fuori dai locali commerciali o a distanza, ricordate che potete esercitare il diritto di recesso, senza alcuna penalità e senza l'obbligo di corrispondere alcun rimborso, dandone comunicazione a Tiscali entro 14 giorni dalla data di conclusione del contratto mediante invio di lettera raccomandata A.R., o, in alternativa a mezzo fax, a condizione che lo stesso sia confermato, entro le quarantotto ore successive, mediante lettera raccomandata A.R., al recapito precedentemente indicato.

Questo il modulo di recesso Tiscali entro 14 gg. dalla sottoscrizione

Restituzione delle apparecchiature

Sia in caso di migrazione che di cessazione del contratto ricordate che, dopo aver inviato la disdetta Tiscali, siete tenuti alla restituzione degli apparati forniti da Tiscali a noleggio o in comodato d’uso (modem, router, cordless, modem voce Wi-Fi).

Tali apparati andranno restituiti con spese di spedizione a vostro carico al seguente indirizzo:

Tiscali Italia S.p.A
C/O filiale magazzino SDA-Cagliari
Via Betti S.n.C
Zona Industriale CASIC Est
09030 Elmas Cagliari

In caso di mancata restituzione del modem è previsto l'addebito delle seguenti penali:
- 60 € per gli apparati posseduti da meno di un anno;
- 40 € per gli apparati posseduti da meno di 2 anni;
- 20 € per gli apparati posseduti da oltre 2 anni.

Documenti correlati



47185 - mario scarpa
31/10/2016
Sono utente tiscali da più di 10 anni e stò valutando seriamente un cambio di operatore magari vodafine superfibra per avere una velocità che tiscali non è in grado di fornire. La domanda è questa; dopo 10 anni che pago il noleggio del modem, perche lo devo restituire e magari pagare una penalità per avere un servizio sicuramente migliore di quello che mi offre tiscali??

44782 - Marziale bosetti
23/03/2016
Ho sottoscritto con Tim "Internet senza limiti" per l'importo di 22.90 al mese più costi una tantum di 97.60, quindi dovrei ricevere una fattura sui 28 euro. Invece continuano a mandare fatture di 38 euro che non ho ancora pagato finché non sistemeranno la cosa. Ormai dopo solleciti e fax di richiesta chiarimenti vorrei recedere per mancato rispetto del contratto.

40665 - domenico
23/07/2015
Ma perchè bisogna pagare la restituzione dell'apparato di ricezione e una penale di cessazione di servizio? Non trovo corretto che queste informazioni non vengano date all'atto di stipula e sosprattutto perchè pagare la spedizione se pago anche una disdetta è una follia o meglio ladrata!!!

36262 - concu giovanni
24/02/2015
Dove devo restituire il modem

Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata