Indennità di disoccupazione ASpi e Mini-ASpi: i nuovi moduli

modulo sospensione disoccupazione, modulistica disoccupazione

Lo stato di disoccupazione involontaria, ovvero la "condizione del soggetto privo di lavoro, che sia immediatamente disponibile allo svolgimento ed alla ricerca di una attività lavorativa secondo modalità definite con i servizi competenti", comporta per il lavoratore l’obbligo di presentarsi al Centro per l’Impiego del proprio domicilio per rendere la dichiarazione di immediata disponibilità.

Questo status rappresenta uno dei requisiti, oltre a quelli di natura assicurativa e contributiva, per la concessione dell’indennità di disoccupazione (Attenzione, dal 1° Maggio 2015 è in vigore la NASpI, Nuova prestazione di Assicurazione Sociale per l'Impiego).

Con l'obiettivo di semplificare l'erogazione della indennità di disoccupazione ASpI e Mini-ASpI, la legge di riforma del mercato del lavoro ha previsto la facoltà, in capo al lavoratore disoccupato, di rilasciare la dichiarazione di immediata disponibilità direttamente all’Inps all’atto della presentazione della domanda per ottenere la prestazione, senza recarsi quindi al Centro per l’Impiego.

In virtù di questa novità l’Inps ha provveduto ad aggiornare i moduli di domanda ASpI e Mini ASpI. I nuovi moduli consentono di avviare la procedura telematica anche recandosi fisicamente presso il Centro per l’Impegno.

L’utente, quindi, attraverso i canali telematici di presentazione della domanda di ASpI o Mini ASpI, dovrà indicare o che si è già recato al Centro per l'Impiego per attestare lo status di disoccupato, oppure rendere la dichiarazione di immediata disponibilità direttamente all’Istituto compilando i campi appositamente inseriti nei nuovi moduli.

L’Inps deve successivamente mettere a disposizione dei Centri per l'Impiego territorialmente competenti, attraverso il Sistema informativo della Banca dati percettori, le dichiarazioni rese dai richiedenti l’ASpI o la mini-ASpI per gli adempimenti di loro competenza, visto che l’accertamento dello status di disoccupato e la verifica della conservazione dello stesso non possono essere controllati e accertati dall’Inps con i dati in suo possesso.

Qualora la dichiarazione di immediata disponibilità venga rilasciata all’Inps, è imprescindibile l’indicazione da parte del lavoratore disoccupato di almeno uno fra il numero di telefono fisso e il numero di telefono cellulare. Ciò al fine di consentire ai Centri per l’Impiego di contattare l’utente per offerte di lavoro come anche di effettuare ogni verifica di propria competenza.

Documenti correlati



43670 - Redazione
16/01/2016
Daniela, può utilizzare questo modello.

43648 - di donato daniela
15/01/2016
Come faccio a comunicare all'INPS il mio cambio iban dove ricevo l'indennità di disoccupazione? Grazie

34878 - Redazione
13/01/2015
Salvatore, le consigliamo di recarsi personalmente agli uffici Inps o di farsi assistere da un patronato.

34870 - SALVATORE
13/01/2015
Come fare ricorso .,invece di presentare la domanda mini aspi online ho cliccato aspi sbagliando inconsapevolmente.,domanda fatta in ottobre 2014 grazie per la risposta.

33197 - Redazione
07/11/2014
Simone, l’obbligo di inviare la comunicazione, necessario per non far scattare la decadenza del diritto all’indennità, vale per i lavoratori a progetto, agricoli, quelli impiegati all’estero e per i lavoratori del pubblico impiego. Questo il modello da utilizzare. Per tutti gli altri è sufficiente l’Unilav assunzione inviato dal nuovo datore.

33194 - Simone
06/11/2014
Buonasera, in merito a quanto scritto da Tiziana vorrei sapere se esiste un modulo specifico per chi, come me, ha fatto domanda di aspi ma deve fare disdetta in quanto ha trovato lavoro. Grazie, saluti.

31639 - Redazione
30/07/2014
Alessandra, può rivolgersi direttamente agli uffici Inps, anche attraverso l'assistenza di un patronato.

31633 - Alessandra
30/07/2014
Buongiorno, il mio convivente alcuni anni fa ha usufruito della disoccupazione, poi ha trovato lavoro. Ora purtroppo è ancora disoccupato ma per inoltrare una nuova domanda l'inps richiede il periodo in cui ha attivato la vecchia aspi. Noi non lo ricordiamo più con precisione...come fare? Grazie

31084 - Redazione
07/07/2014
Tiziana, può compilare questo modello (se ha percepito l'Aspi) o quest'altro (se invece ha usufruito della Mini Aspi). Il modello dovrà essere trasmesso in via telematica attraverso uno dei seguenti canali:
- WEB servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN attraverso il portale dell’Istituto;
- contact center integrato - n. 803164 da telefono fisso e n. 06164164 da cellulare;
- patronati/intermediari dell’Istituto - attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.

31072 - tiziana
07/07/2014
Come si può disdire la disoccupazione (avendo trovato lavoro) senza fare la fila all'inps? esiste una via telematica? Grazie

Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata