La domanda per gli incentivi statali alle assunzioni

incentivi statali assunzioni, incentivi assunzioni

Al fine di promuovere l'occupazione dei giovani e delle donne nel contesto dell'attuale crisi economica, il Ministero del lavoro e delle politiche sociali ha istituito un Fondo straordinario che erogherà, attraverso un bando, incentivi a tutti quei datori di lavoro che assumeranno giovani e donne con contratti a tempo indeterminato o che trasformeranno in assunzioni permanenti i rapporti di lavoro già in essere o cessati da non oltre sei mesi.

Vi rientrano i contratti a termine, le collaborazioni coordinate e continuative (anche a progetto), le associazioni in partecipazione con apporto di lavoro.

In particolare l'INPS, a cui saranno trasferite le risorse, corrisponderà un incentivo del valore di 12.000 € per ogni trasformazione o stabilizzazione effettuata entro il 31 marzo 2013.

L'incentivo è riconosciuto per i contratti stipulati con giovani di età fino a 29 anni e con donne, indipendentemente dall'età anagrafica, fino ad un massimo di dieci contratti per ciascun datore di lavoro.

Incentivi, seppur di importo minore (3.000 €), verranno riconosciuti anche a chi instaura con giovani e donne rapporti di lavoro a tempo determinato di durata non inferiore a 12 mesi. Tale contributo è elevato a 4.000 €, se la durata del contratto a tempo determinato supera i 18 mesi e a 6.000 €, se la durata del contratto a tempo determinato supera i 24 mesi.

Gli incentivi sono corrisposti dall'INPS in base all'ordine cronologico di presentazione delle domande da parte dei datori di lavoro ed erogati ai medesimi in un'unica soluzione decorsi sei mesi, rispettivamente, dalle trasformazioni, stabilizzazioni o assunzioni.

Al fine di agevolare la conoscenza dei requisiti di accesso agli incentivi, l'Inps ha reso disponibile il fac-simile del modulo di domanda (DON-GIOV).

Tale modulo potrà essere inviato esclusivamente in via telematica, mediante l'applicazione "DiResCo - Dichiarazioni di Responsabilità del Contribuente", disponibile presso il sito internet dell'Inps.

L'applicazione rilascerà un'attestazione di ricevuta, valida ai fini della determinazione dell'ordine cronologico di presentazione delle istanze.

Documenti correlati



18973 - GIUSEPPE
01/11/2012
HO DUE DIPENDENTI DI CUI UNO DI ETA' INFERIORE AI 29ANNI ASSUNTI ENTRAMBI AD AGOSTO 2012, HO DIRITTO PER IL DIPENDENTE DI ETA' INFERIORE AI 29 ANNI ALL'INCENTIVO. GRAZIE E CORDIALI SALUTI.

Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata