Le agevolazioni sulla telefonia mobile per i non udenti

Il telefono cellulare è riconosciuto come utile strumento di comunicazione e di soccorso. Per questo motivo, in accordo con quanto disposto dall'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AgCom), da qualche anno tutti gli operatori di telefonia mobile sono obbligati - pena l'applicazione di sanzioni - a predisporre e pubblicizzare una specifica offerta dedicata alle persone invalide che hanno subito la perdita anatomica o funzionale di entrambi gli arti inferiori e ai non vedenti.

Una offerta che comprende l’invio di almeno 50 (cinquanta) SMS gratuiti al giorno, e nella quale il prezzo di ciascun servizio fruibile da tali utenti non supera il miglior prezzo dello stesso servizio comunque applicato dal medesimo operatore all’utenza, anche nell’ambito di promozioni.

L'adesione all’offerta specifica può essere effettuata, senza oneri, al momento della conclusione del contratto o in qualsiasi momento successivo del rapporto, compilando e presentando il modulo specifico che ciascun operatore di telefonia mobile ha predisposto.

Sul nostro portale trovate i moduli di dichiarazione messi a disposizione dalle principali compagnie di telefonia mobile: Tim, Fastweb, Tiscali, Poste Italiane, Wind, H3G, Vodafone

Al modulo occorre allegare la certificazione medica comprovante la sordità rilasciata dalla competente autorità sanitaria pubblica.

Va precisato che ciascun utente sordo ha diritto ad accedere all’offerta specifica relativa ad un solo numero telefonico mobile.

Documenti correlati



26757 - emanuel
08/10/2013
Agevolare significa rendere più facile i servizi x le persone che hanno bisogno.. e qui non si capisce un bel .. grazie x il supporto!! come al solito credo inutili!!

Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata