Lettera di referenze

lettera di referenze

Quando si lascia il vecchio posto di lavoro per continuare altrove la propria carriera, potrebbe essere utile affiancare al curriculum (leggi "Come scrivere un curriclum vitae" e "Curriculum vitae: gli errori da evitare") e alla lettera di presentazione (leggi "Come scrivere una lettera di autocandidatura"), una lettera di referenze.

A cosa serve la lettera di referenze

La lettera di referenze ha l'obiettivo di rafforzare la propria immagine e convincere il selezionatore che chi si candida a quel lavoro possiede competenze e caratteristiche adeguate alle esigenze dell’azienda. In pratica con la lettera di referenze il vecchio datore di lavoro o direttore del personale non fa altro che "raccomandare" un ex-dipendente ad un suo collega, testimoniando la qualità del lavoro svolto e dando informazioni sulla sua condotta personale.

In alcuni casi le referenze vengono esplicitamente richieste, per esempio dai bandi di concorso o da taluni annunci di lavoro presenti su riviste specializzate.

Cosa riportare sulla lettera di referenze

Chiaramente la lettera di referenze naturalmente deve essere scritta dal direttore del personale o dal datore di lavoro. Tuttavia visto che la sua predisposizione potrebbe richiedere del tempo, consigliamo di predisporre una bozza lasciando a loro solo l’apposizione della firma, non prima però di aver riportato il contenuto sulla carta intestata dell'azienda. Specificare sempre il ruolo di chi firma.

In una lettera di referenze è fondamentale riportare:
- il nome della persona a cui viene rilasciata;
- il nome dell'azienda;
- la durata del servizio e il tipo di mansione svolta;
- le competenze e la qualità del lavoratore;
- la causa che ha determinato l'interruzione del rapporto di lavoro;
- la formula di raccomandazione;
- la dichiarazione che si è sempre pronti a fornire ulteriori informazioni sul candidato.

Si raccomanda di non enfatizzare troppo certe qualità, perchè potrebbe sembrare non plausibile ma anche creare nel destinatario delle aspettative che potrebbero essere poi facilmente disattese.

Fac simile lettera di referenze

Moduli.it vi offre alcuni modelli di lettera di referenze da prendere come spunto.

Se la richiesta di avere una lettera di referenze deve essere formalizzata per iscritto, utilizzate questo fac simile.

Se si pensa di non allegare subito la lettera di referenze, si può quantomeno riportare nel curriculum vitae la formula: “Sono disponibile a fornire le più ampie referenze”.

Documenti correlati



41332 - Massimo
17/09/2015
Sempre molto interessante

28337 - Maximilian
11/01/2014
Buon giorno, desiderando cercare e trovare una posizione più gratificante all'interno della stessa azienda, vorrei chiedere quanto possa essere ortodossa una richiesta di referenze da spendere all'interno della stessa azienda. Grazie.

19137 - Redazione
10/11/2012
Anna, può rivolgersi al suo precedente affittuario o al suo datore di lavoro (se ne ha uno) oppure può richiedere alla sua banca di fornirle informazioni sulla sua solvibilità.

19131 - Anna
10/11/2012
devo prendere in affitto una casa e il proprietario mi ha chiesto delle referenze, come faccio? Se potete essermi d'aiuto. Grazie

15930 - Redazione
25/01/2012
In casi come questo il rischio di essere "scoperti" dal fisco o dall'ispettorato del lavoro di fatto non c'è, ma se il suo datore comunque si rifiuta non c'è molto altro che lei possa fare per ottenere sue referenze.

15919 - magali
24/01/2012
vorrei sapere da chi ne sa piu di me come posso avere referenze dopo due anni di lavoro quindi con esperienza non in regola e ovviamente non per scelta mia ora mi trovo con proposta di lavoro ma chiedono le referenze come posso fare visto che il vecchio datore di lavoro si rifiuta a farmi le referenze appunto perche non ero in regola

14073 - BlogBakeca
03/08/2010
Buongiorno, ho trovato questo articolo molto interessante per questo l'ho citato su http://blog.bakeca.it/blog/lettera-di-referenze-valore-aggiunto-per-chi-cerca-lavoro/

Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata