Lettera disdetta sky

lettera disdetta sky

Sky è una pay-tv che ti offre innumerevoli canali e servizi che puoi acquistare facilmente e rinnovare di anno in anno. Cosa accade, però, qualora decidessi di disdire il servizio? Recedere dal contratto Sky non è complicato come sembra, in fondo gira tutto intorno ad una lettera disdetta Sky.

Lettera disdetta Sky a scadenza contratto

L’abbonamento Sky ha una durata annua e si rinnova automaticamente, a meno che tu non decida di revocare il servizio. Se vuoi disdire il tuo abbonamento, ti basterà inviare una lettera disdetta Sky mediante raccomandata con avviso di ricevimento a:

SKY - CASELLA POSTALE 13057
20141 MILANO.

È necessario inviare la comunicazione con un preavviso di almeno 30 giorni dalla data di scadenza del contratto. Questo significa che se il tuo abbonamento scade il 31 dicembre, dovrai comunicare la disdetta del contratto entro il 30 novembre. Non ricordi la data di scadenza? Nessun problema, puoi contattare il call center al numero 199.100.900. Da Moduli.it è possibile scaricare il modulo di disdetta Sky a scadenza contratto.

Lettera disdetta Sky - Legge Bersani

L'articolo 11 della Legge n 40 del 2 aprile 2007 (Legge Bersani) ti consente di recedere in qualsiasi momento dal contratto in essere, quindi anche prima della sua naturale scadenza.

Anche in questo caso la lettera disdetta Sky deve essere compilata ed inviata tramite raccomandata con avviso di ricevimento. In questo caso può esserti utile il modulo di recesso immediato Sky. Questa lettera disdetta Sky dovrà pervenire al destinatario entro la fine del mese, in questo modo sarà possibile revocare il contratto dal mese successivo. Qualora ciò non avvenisse, dovrai attendere la fine del mese successivo a quello in cui è pervenuta la comunicazione all’azienda per annullare il contratto con Sky, pagando anche il canone relativo all’ultimo mese.

Attenzione: in caso di recesso anticipato, Sky ti chiederà di pagare il cosiddetto costo dell’operatore, una piccola tassa di 11,53 euro.

Lettera disdetta Sky - diritto di ripensamento

Se hai firmato il contratto alla pay-tv al di fuori dai locali commerciali (su internet o telefonicamente ad esempio) è possibile esercitare quello che è comunemente chiamato diritto di ripensamento, che ti consente di revocare i servizi offerti da Sky entro 14 giorni dalla sottoscrizione, senza pagare penali o dare alcun tipo di spiegazione.

La lettera disdetta Sky può essere inviata, anche in questo caso, tramite raccomandata con avviso di ricevimento. Questo è il modulo di recesso Sky entro i primi 14 giorni che è possibile scaricare direttamente dal nostro portale.

Lettera disdetta Sky - aumento del canone

Qualora il canone previsto per usufruire dei servizi offerti da Sky aumenti, l’azienda è tenuta ad inviarti una comunicazione preventiva, per informarti dei cambiamenti. In questo caso puoi recedere dal contratto in essere o dal singolo servizio per il quale è previsto l’aumento inviando una lettera disdetta Sky tramite raccomandata a/r, comunicando la revoca tramite questo modulo recesso contratto Sky per aumento canone superiore al 10%.

Lettera disdetta Sky per decesso

Come disdire un abbonamento Sky, nel caso in cui il firmatario del contratto venga a mancare? In questo caso un familiare (il coniuge, uno dei figli o uno degli eredi) dovrà inviare la lettera disdetta Sky (questo il modulo di disdetta Sky per decesso titolare) tramite una raccomandata a/r al servizio clienti Sky, di cui abbiamo riportato l’indirizzo qui sopra.

È essenziale allegare al modulo una copia del documento d’identità e una copia del certificato di morte dell’abbonato. Inoltre è necessario inserire sul modulo i riferimenti telefonici della persona che si sta occupando della pratica, in sostituzione dell’abbonato, al quale Sky potrà fare riferimento per comunicazioni future.

Anche in questo caso sarà necessario il pagamento del costo dell’operatore.

Restituzione forniture Sky

Infine è necessario informarti che, una volta disdetto il contratto Sky, è necessario restituire tutti i dispositivi che hai ricevuto in comodato d’uso dall’azienda: il decoder, il telecomando, la Digital Key e la Smart Card. Tutto il materiale va riconsegnato entro i 30 giorni successivi alla disdetta in uno Sky Service, dal quale è consigliabile farsi rilasciare una ricevuta.

Una volta trascorsi i 30 giorni, Sky provvederà ad addebitarti una penale per ciascun dispositivo non riconsegnato. Per ulteriori informazioni in merito è possibile chiamare il numero verde 800 980 980.

Documenti correlati



47095 - Silvana P.
25/10/2016
Dopo la mia disdetta mi avete richiesto la restituzione dei materiali; mi risulta dal contratto che io li ho pagati tanto è vero che il vostro sky service di via Valsavaranche roma non li ha accettati. Io li ho consegnati ad un vostro tecnico venuto per un intervento ad un vicino di casa. Questo à quanto, a non più risentirci.

Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata