Mediazione obbligatoria per Rc auto e condominio

http://www.sxc.hu/photo/1222661/?forcedownload=1

Da Marzo 2012 il ricorso alla mediazione è divenuto obbligatorio, prima di poter avviare un giudizio civile in Tribunale, anche nelle liti di condominio e nelle cause legate agli incidenti stradali. Ricordiamo che già da un anno era stata applicata e resa obbligatoria in alcune materie quali le successioni ereditarie, le locazioni, i contratti assicurativi, bancari e finanziari, le diffamazioni a mezzo stampa, i diritti reali, ecc.

L'istituto della mediazione, introdotto dal D. Lgs. 28/2010, è uno strumento alternativo di risoluzione delle controversie rispetto alle vie giudiziali, che consente di superare i conflitti tra imprese, tra imprese e consumatori o anche tra privati cittadini. Lo scopo della mediazione non è stabilire chi ha ragione e chi ha torto, ma risolvere la lite trovando una soluzione soddisfacente per tutti, disincentivando così il ricorso in tribunale.

La mediazione offre vantaggi sia in termini di costi certi e contenuti che di tempi rapidi (di norma la mediazione si conclude in 25/30 giorni dalla presentazione della domanda). La procedura, inoltre, è informale, quindi permette di incontrare la controparte in un ambiente sereno e neutrale, ove il modo di procedere sarà adeguato alle esigenze del caso specifico.

Per conoscere tutte le informazioni relative alla mediazione e le relative modalità di accesso alla procedura vi invitiamo alla lettura dei seguenti articoli:

Documenti correlati
Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata