Modulo disdetta Sky

modulo disdetta sky

Sei un cliente Sky e vuoi disdire il tuo contratto con estrema facilità? Segui i nostri consigli e te la sbrigherai in poco tempo, evitando stress e costi aggiuntivi. È importante che tu conosca la tua condizione contrattuale per compilare il giusto modulo disdetta Sky, rispettando i tempi di preavviso. Noi ti aiuteremo a conoscere le procedure e, la disdetta Sky, non sarà più un’impresa difficile.

1) Questo è il modulo disdetta Sky a scadenza naturale del contratto dopo 12 mesi dall’attivazione, prima che scatti il tacito rinnovo. La richiesta di cessazione del contratto va inoltrata mediante raccomandata con ricevuta di ritorno almeno 30 giorni prima della scadenza naturale del contratto. Questo significa che se il tuo contratto ha scadenza 31 Maggio 2012, devi inviare la raccomandata entro e non oltre il 30 Aprile.

2) Qui trovi, invece, il modulo di recesso anticipato Sky che ti occorre per disdire la pay tv prima della scadenza naturale del contratto. Anche in questo caso la comunicazione di recesso dovrà pervenire a Sky con 30 giorni di preavviso. Attenzione perché avendo interrotto un contratto in corso, vale la data di ricezione della raccomandata da parte di Sky. E’ a partire da questo momento che decorrono i 30 giorni di preavviso e naturalmente per questo periodo l'abbonamento va regolarmente pagato.

In questo caso, Sky ti potrà richiedere il rimborso del cosiddetto "costo dell'operatore" (€ 11,53). Ti ricordiamo anche che Sky normalmente subordina la concessione di sconti e/o di promozioni sul canone di abbonamento al mantenimento del contratto per una certa durata minima. Se recedi prima del decorso della durata minima stabilita da ciascuna offerta promozionale, Sky potrà richiederti la corresponsione di una somma pari all’importo dello sconto o al valore della promozione di cui hai beneficiato. 

3) Può capitare anche di dover recedere dal contratto in essere con Sky a causa del decesso dell'intestatario. In questo caso il coniuge, uno dei figli o uno degli eredi può compilare il Modulo Disdetta Sky per decesso del titolare disponibile sul nostro portale. La richiesta va fatta tramite posta raccomandata con ricevuta di ritorno. Perché sia completa, essa deve contenere, oltre al modulo, anche i contatti telefonici e una copia del documento d’identità del richiedente, oltre che il certificato di morte relativo all’intestatario del contratto. Nei trenta giorni seguenti alla richiesta, Sky ha la facoltà di richiedere il corrispettivo dei servizi di cui l’utente ha usufruito fino al giorno della disdetta, comprensivo del “costo dell’operatore” di 11,53 euro, da pagare alla società nel caso in cui il contratto venga disdetto prima della scadenza naturale. I familiari dell’intestatario del contratto, dal canto loro, hanno gli stessi trenta giorni di tempo per restituire a Sky tutti i dispositivi concessi in comodato d’uso gratuito.

4) Infine, eccoti il modulo di recesso entro i 14 giorni solari dalla conclusione del contratto (da utilizzare solo se la stipula del contratto è avvenuta a distanza o fuori dai locali commerciali di Sky). Si chiama “diritto di ripensamento” e ti consente di disdire Sky senza alcuna penalità.

Una volta scelto il modulo disdetta Sky che fa al caso tuo, compilalo, salvalo sul PC e stampalo (puoi farlo anche direttamente dal sito). Dopodichè, firmalo e invialo tramite raccomandata A.R. all’indirizzo che trovi qui sotto.

SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO

Dopo aver compilato e inviato il modulo disdetta Sky, non dimenticare di restituire il decoder e tutti i materiali che ti ha fornito la pay tv entro 30 giorni dalla disdetta, altrimenti ti sarà addebitato un costo per ciascun materiale non restituito.

Documenti correlati



46564 - giancarlo
10/09/2016
Codice cliente 14...23, vorrei disdire immediatamente il contratto in essere, perché sono stato raggirato da una vostra collaboratrice ed ho anche la registrazione. S volete maggiori informazoni il mio tel è 345....367.

46490 - Redazione
05/09/2016
Angella, per la disdetta segua le indicazioni contenute in questo articolo.

46488 - L. ANGELA
05/09/2016
VORREI DISDIRE SKY

44377 - Redazione
25/02/2016
Franco, ci sembra una cifra effettivamente sproporzionata, che può trovare giustificazione solo nell'ipotesi in cui lei sia tenuto a versare a Sky la somma pari all'importo dello sconto di cui ha beneficiato per effetto di una promozione. Per farle un esempio se per sei mesi ha fruito di uno sconto di 20 euro sul canone di abbonamento, dovrà restituire oltre al costo dell’operatore, la somma di 120 (20 x 6) come risarcimento della promozione sottoscritta in passato. Le consigliamo di contattare il servizio clienti Sky per farsi spiegare con esattezza come è stata calcolata quella cifra.

44371 - franco
25/02/2016
Cara redazione, mi hanno chiesto 280 euro per disdire l'abbonamento, ma lo possono fare, non ho nessun vincolo tranne quello di aver dimenticato di inviare la disdetta 30 giorni prima che finiva l'anno.

44333 - Redazione
23/02/2016
Franco, può utilizzare questo fac simile.

44325 - franco
23/02/2016
Mi sono dimenticato di disdire il contratto alla fine dei 12 mesi contrattuali, ora mi trovo al 13° mese (quindi tacito rinnovo di un anno), quale modulo devo usare per disdire senza pagare gli altri 10/11 mesi che rimangono? Grazie. franco

43863 - Redazione
27/01/2016
Antonio, siamo d'accordo con lei.

43850 - ANTONIO
26/01/2016
Nelle vostre mini guide fate sempre riferimento a raccomandate a.r. Orbene, una singola raccomandata a.r. postale ha un costo di circa 5 euro laddove sottoscrivendo una casella PEC con 6euro posso inviare raccomandate per un anno! Una comunicazione via PEC ha lo stesso valore legale di una raccomandata a.r., ed è anche più comodo da inoltrare. Il punto è che queste società fornitrici di servizi NON forniscono mai il loro indirizzo PEC cui peraltro sono obbligate per legge! Sarebbe quindi bene che anzichè dare l'indirizzo postale di queste società, indichiate ANCHE il loro indirizzo PEC per l'inoltro della vostra modulistica, consentendo a noi titolari di casella PEC notevoli risparmi.

40678 - Redazione
23/07/2015
Nunzio, deve apporre il segno di spunta in corrispondenza della frase "Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale", quindi cliccare sul pulsante Vai al modulo.

Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata