Patente nautica: quando e come richiederla

http://www.sxc.hu/photo/360545

Se volete cimentarvi alla guida di un fuoribordo o di una moto d'acqua ricordate che dovete essere in possesso della patente nautica. Questo il modello unico per il duplicato, rinnovo ed ammissione agli esami per il conseguimento della patente nautica con la lista della documentazione da allegare.

Va presentata agli uffici provinciali della MCTC o alla competente autorità marittima in duplice copia, di cui una in bollo, corredata da due foto formato tessera e dalle ricevute dell'avvenuto pagamento della tassa d'esame. Alla domanda va anche allegato un certificato medico di idoneità, rilasciato da un medico pubblico con funzioni in materia medico-legale.

Infatti non possono ottenere le patenti nautiche coloro che sono affetti da malattie fisiche o psichiche, deficienze organiche o minorazioni psichiche, anatomiche o funzionali che impediscono di svolgere con sicurezza la navigazione. Non possono, inoltre, ottenere la patente nautica coloro che sono stati dichiarati delinquenti abituali, professionali o per tendenza, coloro che sono o sono stati sottoposti a misure di sicurezza personali o a misure di prevenzione.

Ricordiamo che la patente nautica è obbligatoria nei seguenti casi:
1) per la navigazione con natante e imbarcazioni nelle acque interne e nelle acque marittime entro sei miglia dalla costa, quando a bordo sia installato un motore con potenza superiore a 30 kW (pari a 40.8 Cv) e, comunque, con cilindrata superiore a 750 cc, se a carburazione a due tempi o a 1000 cc, se a carburazione a 4 tempi fuoribordo, o se a iniezione diretta; o a 1300 cc, se a carburazione a 4 tempi entrobordo o a 2000 cc, se a motore diesel; ciò vuol dire che se la potenza massima rientra nella norma, cioè è uguale o inferiore a 40.8 Cv, ma la cilindrata supera quelle indicate sopra scatta l'obbligo della patente, e viceversa;
2) per tutte le unità in navigazione oltre le sei miglia dalla costa, indipendentemente dalla motorizzazione;
3) per la condotta delle moto d'acqua, senza tener conto della potenza del motore;
4) per esercitare lo sci nautico, indipendentemente dalla potenza del propulsore.

Sempre in tema di navigazione vi offriamo la tabella delle dotazioni di sicurezza e la tabella dei medicinali, oggetti di medicatura e degli utensili vari da tenere a bordo per le navi mercantili da traffico e da pesca, nonché per le imbarcazioni e le navi da diporto.

Documenti correlati
Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata