Regolamento utilizzo strumenti informatici

La progressiva diffusione delle nuove tecnologie informatiche, ed in particolare della rete Internet, espone qualsiasi azienda (o ente) ad una serie di responsabilità sia penali che civili che possono derivare da un utilizzo illecito della strumentazione informatica da parte dei propri dipendenti (scarico di fotografie pedo-pornografiche, diffusione di messaggi diffamatori, ecc.). Per evitare che si configuri una situazione di responsabilità oggettiva per l’azienda, come conseguenza del fatto di non aver adoperato tutte le precauzioni necessarie ad evitare il compimento degli illeciti, si consiglia quantomeno di predisporre un regolamento interno che disciplini i diritti e i doveri di ogni lavoratore, nonché i diritti e i limiti di controllo riservati all’azienda.

Moduli.it ve ne offre un esempio.

Documenti correlati



15897 - Mario
22/01/2012
molto utile

15764 - luca
24/09/2011
veramente gentili

15763 - luca
24/09/2011
grazie mille

Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata