Restituzione Decoder Sky: come e quando effettuarla

restituzione decoder sky, restituzione decoder sky penale

Quando hai sottoscritto il contratto Sky, il tecnico incaricato all’istallazione ha provveduto a fornirti le apparecchiature con le quali è stato possibile accedere ai servizi offerti dalla pay tv. Tali apparecchiature, come specificato anche nelle Condizioni Generali di Abbonamento, ti sono concesse da Sky in comodato d’uso, ciò vuol dire che devi restituirle subito dopo aver chiuso i rapporti con l’azienda. Se non hai ancora effettuato la disdetta Sky, ti proponiamo di scegliere tra la nostra modulistica quella che più si addice al tuo caso specifico. Successivamente, potrai dedicarti alla restituzione decoder Sky e di eventuali altri dispositivi elettronici.

Restituzione decoder Sky dopo disdetta: cosa fare

Dopo aver disdetto il contratto con la pay tv, devi attendere una comunicazione, con la quale Sky dichiara di aver ufficialmente chiuso il contratto. Dalla data di ricevimento di suddetta comunicazione, hai 30 giorni per poter effettuare la restituzione decoder Sky. Ti ricordiamo che oltre al decoder devono essere resi all’azienda anche la digital Key, la smart card, il telecomando e i cavi di collegamento del decoder.

Puoi riconsegnare il tutto presso lo Sky Service più vicino a te. Per sapere dov’è visualizza la mappa presente a questo indirizzo. Al momento della riconsegna, il personale autorizzato ti rilascerà una ricevuta che attesta l’avvenuta restituzione dei dispositivi in ottime condizioni di funzionamento. Come vedi, occorre davvero pochissimo tempo per eseguire questa procedura. Tutte le informazioni circa la restituzione decoder sky sono disponibili anche sul sito www.sky.it e sulle Condizioni Generali di abbonamento che hai ricevuto al momento della sottoscrizione del contratto.

Restituzione decoder Sky: cosa fare in caso di furto o smarrimento

Può capitare, magari durante un trasloco o a causa di una negligenza, di perdere i dispositivi che Sky ti fornisce in comodato d’uso, così come può capitare che gli stessi ti vengano rubati. Cosa fare in questi casi? Prima di tutto devi esporre denuncia alle autorità per furto o smarrimento, fotocopiare il documento che ti viene rilasciato e inviarlo entro 7 giorni a Sky tramite raccomandata A/R. In un secondo momento, dovrai corrispondere a Sky gli importi di ciascun dispositivo, come riportato sul tuo contratto di abbonamento. Per qualsiasi quesito, ti consigliamo di contattare il Servizio Clienti Sky.

Restituzione decoder Sky: cosa fare in caso di malfunzionamento

Le Condizioni Generali di Abbonamento sono molto chiare in proposito: se il tuo decoder o un altro qualsiasi dei dispositivi Sky non funziona come dovrebbe, non devi aprirli o tentare di ripararli in nessun modo; bensì devi riportarli immediatamente allo Sky Service più vicino, di modo da consentire ai tecnici di aggiustarli o sostituirli con altre apparecchiature, nuove o rigenerate.

In conformità con quanto previsto dal D.Lgs 206/05, Sky assicura una garanzia di 24 mesi sui dispositivi, quindi non c’è motivo di intervenite manualmente su di essi. In ogni caso, la mancata sostituzione o riparazione delle apparecchiature non esonera l’abbonato dal pagamento del canone.

Restituzione decoder Sky o acquisto delle apparecchiature

In alcuni casi, Sky può concederti di tenere le apparecchiature per un ulteriore periodo di tempo, dopo la disdetta del contratto. Sarà la stessa Sky a comunicarti la durata effettiva del periodo di proroga e tutte le informazioni del caso. In altri casi, invece, è possibile che l’azienda ti proponga l’opzione di acquisto del decoder ai prezzi indicati sul sito www.sky.it. Per ulteriori informazioni, contatta il Servizio Clienti Sky.

Se Sky ha indicato l’opzione “acquista decoder” sul tuo contratto di abbonamento, e al momento della disdetta non restituisci gli apparecchi entro 30 giorni, Sky interpreterà tale ritardo come intenzione di acquisto, emetterà quindi una fattura di vendita che ti verrà recapitata in tempi brevi.

Se, invece, nel tuo contratto non è prevista l’opzione “acquista decoder”, al termine dei rapporti tra te e la pay tv dovrai restituire i dispositivi secondo le modalità riportate nel primo paragrafo di questo articolo. Nel caso in cui non avvenga la restituzione decoder Sky, l’azienda ti chiederà di pagare alcune penali.

Restituzione decoder Sky: penale prevista per ciascun dispositivo mancante

Se, al momento della restituzione delle apparecchiature Sky, ne manca una o più di una, sarà necessario corrispondere all’azienda il pagamento di una penale di importo variabile, in relazione al valore dell’oggetto mancante. La stessa sorte toccherà anche a chi non restituirà alcun dispositivo allo Sky Service.

Nello specifico, è richiesto il pagamento di 21 euro per il decoder SD, 75 euro per il decoder HD, 150 euro per My Sky HD, 30 euro per il telecomando, 30 euro per la Digital Key e 30 euro per l’alimentatore. Per ulteriori informazioni e aggiornamenti sul tema, ti invitiamo a consultare il sito ufficiale di Sky.

Se la procedura di restituzione decoder Sky non rispetta quanto riportato dalle Condizioni di Abbonamento, puoi effettuare un reclamo all'azienda, scaricando l’apposito modulo di reclamo Sky. Inoltre, nell’articolo “Come scrivere un reclamo a Sky” troverai tutte le dritte per effettuare la segnalazione di disservizio in maniera corretta.

Documenti correlati



47405 - Maurizio
17/11/2016
Salve, volevo sapere se è possibile riconsegnare il decoder sky oltre i 30 giorni previsti dalla scadenza/rescissione del contratto (nel mio caso sono passati 2 mesi e mezzo), o si paga ugualmente una penale? E nel mio caso, un decoder hd la penale è di €75,00 o di € 75,00 decoder + 30.00 telec. +30.00 alimentatore quindi 135.00? Grazie.

Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata