Servizio foto-video per cerimonie: come cautelarsi

Sappiamo che sposarsi è un grande impegno, specie per le nostre tasche: partecipazioni, bomboniere, abiti, acconciature, addobbi floreali, viaggio di nozze, banchetto nuziale... Anche scegliere il fotografo rappresenta un aspetto importante nell'organizzazione di un matrimonio. In questi casi il consiglio è sempre quello di rivolgersi per tempo ad un professionista del settore, che assicuri un servizio di qualità grazie all’utilizzo di attrezzature digitali professionali e all'avanguardia e con il quale concordare sia gli aspetti tecnici (effetti elettronici, titolazioni, colonna sonora, formato stampe, album di raccolta, ecc.) che economici del servizio.

E’ altresì importante precisare i termini e le modalità di recesso da parte di committente e professionista, le responsabilità a fronte di un servizio di scadente qualità, la proprietà degli originali (negativi su pellicola o file digitali sorgenti) e via dicendo.

Come si vede sono tanti gli aspetti da puntualizzare, meglio allora mettersi al riparo da eventuali inadempienze redigendo un contratto scritto, in questo modo sarà più facile agire far valere i propri diritti.

Moduli.it vi offre i modelli di contratto da utilizzare per:

Documenti correlati



21692 - davide
18/02/2013
ok perfetto

Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata