Sipari di sicurezza dei teatri: rilascio del benestare

Un sipario di sicurezza è un portone di grandi dimensioni, in materiale ignifugo, pensato per i teatri con capienza superiore a 1.000 spettatori che, posto tra la scena e la sala teatrale, consente di proteggere il pubblico nel caso in cui si sviluppi un incendio in palcoscenico. La sua progettazione e costruzione deve rispondere a precisi requisiti stabiliti dalla normativa.

La rispondenza del progetto ai requisiti di legge viene di volta in volta approvata dagli uffici competenti del Ministero dell’Interno il quale rilascia quindi per lo specifico progetto un benestare alla singola installazione di un sipario di sicurezza.

Per ottenere questo benestare, il produttore deve inoltrare al Ministero dell’Interno, Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, questa istanza.

L’istanza va redatta su carta da bollo o, in alternativa, su carta resa legale mediante l’apposizione e relativo annullamento della marca da bollo. Ad essa vanno allegati: - la documentazione tecnica in triplice copia timbrata e firmata in originale dal richiedente (relazione tecnica descrittiva del sipario di sicurezza, elaborati grafici, rapporto di prova di resistenza al fuoco, dichiarazione del progettista, ecc.); - copia fotostatica di un documento di identità del richiedente (art. 38 del DPR 28 Dicembre 2000, n° 445); - documento attestante l’avvenuto versamento dell’importo pari a 2.012,00 €.

Documenti correlati
Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata