Solvit: un servizio gratuito per la risoluzione dei vostri problemi in Europa

solvit

Un cittadino polacco che aveva studiato ingegneria in Irlanda aveva difficoltà a ottenere il riconoscimento delle sue qualifiche in Polonia, dove gli si chiedeva di sostenere ulteriori esami, a causa delle differenze tra il diploma irlandese e quello polacco.

Un parrucchiere britannico, invece, non poteva aprire un salone in Germania in quanto le autorità locali avevano respinto la sua domanda sostenendo che il certificato che attestava la sua esperienza non era stato rilasciato dall’autorità del Regno Unito.

Infine un cittadino francese che viveva in Polonia e che aveva lavorato sia in Francia che in Polonia aveva chiesto alle autorità francesi di ricongiungere i diritti pensionistici maturati in Francia con quelli del periodo di lavoro in Polonia.

Tutti questi cittadini si sono rivolti a SOLVIT che ha risolto i casi in pochissime settimane.

Che cos’è SOLVIT

SOLVIT è un servizio gratuito ideato per aiutare i cittadini e le imprese della UE a trovare soluzioni rapide a quei problemi concreti che possono nascere per effetto di una erronea applicazione delle norme europee da parte delle amministrazioni nazionali. Problemi che possono riguardare appunto il riconoscimento di qualifiche professionali, i permessi di soggiorno, i diritti sul lavoro, l’imposizione fiscale, la libera circolazione dei capitali, gli appalti pubblici, ecc.

SOLVIT costituisce, quindi, un modo alternativo per la risoluzione delle controversie, molto più rapido rispetto alle vie legali. Tuttavia è importante sottolineare che SOLVIT non si occupa dei problemi tra le imprese o tra i consumatori e le imprese, né delle denunce relative alle istituzioni dell'UE.

Esiste un centro SOLVIT in ogni Stato membro dell’Unione europea. Il Centro SOLVIT italiano opera presso: Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Politiche Europee
Largo Chigi, 19 - 00187 Roma
Tel: +39 06 6779 5844
Fax: +39 06 6779 5044
e-mail: solvit@palazzochigi.it
Referente nazionale:
Giuseppina Valente
Francesco Cipri - Massimo Santorelli

Come presentare un caso

E' possobile sottoporre il proprio caso a SOLVIT secondo una delle modalità seguenti:
- presentando la denuncia on-line;
- compilando questo modello in formato Word e inviandolo per e-mail a solvit@palazzochigi.it
- compilando questo modello in formato pdf e inviandolo via fax o per posta all'indirizzo di cui sopra.

Il termine per trovare una soluzione al singolo problema da parte di SOLVIT è di 10 settimane.

Documenti correlati
Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata