Comunicazione dati catastali per fornitura di energia elettrica e gas

Descrizione
Modello per la comunicazione obbligatoria dei dati catastali identificativi dell'immobile presso cui è attivata la fornitura di energia elettrica e gas.
L'obbligo vale sia nel caso i clienti siano proprietari o titolari di un diritto reale sull’immobile, che conduttori (coloro che detengono l'immobile con contratto di locazione) o beneficiari ad altro titolo.
Nel caso in cui il cliente ometta la comunicazione dei dati catastali o li comunichi in modo inesatto, il D.L. 30.09.2005 n. 203 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 230 del 03.10.2005) prevede l'applicazione a carico del cliente di una sanzione mministrativa da € 130 a € 2.065, da parte dell''Agenzia delle Entrate.

Tags:  regime di salvaguardia fornitore energia servizio maggior tutela dati catastali immobile fornitura elettrica mercato libero fornitura gas

Formati
PDF
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità