© Contratto di affitto d'azienda

Descrizione
Contratto di affitto d'azienda.

Tags:  locazione affitto azienda cessione attività

Formati
PDF interattivo
Note
Attenzione:
l'affitto si ha quando la locazione ha per oggetto una cosa produttiva, mobile o immobile. In tal caso l'affittuario, dietro pagamento di un canone, deve curare la gestione della cosa in conformità alla sua destinazione economica e all'interesse della produzione (art. 1615 c.c.).
E' un contratto di affitto avente ad oggetto un'azienda.
L'affittuario ha l'obbligo di:
- esercitare l'azienda sotto la ditta che la contraddistingue;
- gestirla senza modificarne la destinazione, conservando l'efficienza dell'organizzazione e degli impianti e ricostituendo le normali dotazioni di scorte.
Inoltre, per tutto il periodo dell'affitto, il locatore non può esercitare un'attività in concorrenza con l'affittuario.
Infine, l'affittuario subentra automaticamente nei contratti aziendali che non abbiano carattere personale per la durata dell'affitto, con la conseguenza che il locatore ridiventerà parte dei contratti che perdurano alla fine dell'affitto.
Il terzo contraente può recedere, entro tre mesi dalla notizia dell'intervenuto affitto, se sussiste una giusta causa. I rapporti di lavoro, nell'ipotesi di affitto di azienda, sono regolati dall'articolo 2112 c.c., come modificato dalla L. 428/90, che deve ritenersi norma imperativa, cioè non derogabile dalle parti.
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità