Domanda di conciliazione per controversie insorte con Edison Energia

Descrizione

Modello per attivare la procedura di conciliazione al fine di risolvere controversie eventualmente insorte con Edison Energia e riguardanti sia la fornitura di energia elettrica che di gas naturale: bollette di importi anomali, ritardi nell’attivazione della fornitura, solleciti di pagamento ritenuti ingiustificati, ritardi nell’emissione dei conguagli, ecc.

La procedura di conciliazione consente di risolvere le controversie senza rivolgersi al giudice in modo semplice, veloce e assolutamente gratuito.

La procedura di conciliazione è attivabile direttamente dal cliente oppure per il tramite di una delle Associazioni dei Consumatori che hanno aderito all’accordo: Acu, Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Assoutenti, Casa del Consumatore, Centro Tutela Consumatori Utenti - Verbraucherzentrale Südtirol, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori.

La domanda può essere inviata qualora il cliente, dopo aver inviato ad Edison un reclamo scritto, non abbia avuto risposta o non la ritenga soddisfacente.

Il modulo debitamente compilato dovrà essere inviato all’Ufficio Conciliazione:
- via fax attraverso il Numero Verde 800-135-849
- via posta elettronica all’indirizzo conciliazione@edison.it

Questa la relativa guida.

Fonte: edisonenergia.it

Tags:  domanda di conciliazione edison reclamo edison energia controversie edison conciliazione edison energia

Formati
PDF   pdf editabile
PDF   pdf statico
Documenti allegati
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità