Istanza di rateizzazione debiti Inps

Descrizione

Istanza di rateazione del debito Inps, nel caso in cui lo stesso sia in fase amministrativa, in fase legale o già iscritto a ruolo ma non ancora notificato.

La domanda deve necessariamente contenere tutti i debiti contributivi a carico dell’azienda o dell’impresa individuale. Si può chiedere la rateazione per 24 mesi e, al ricorrere di particolari circostanze, anche per 36 o 60 mesi.

La rateizazione dei debiti Inps può essere richiesta da datori di lavoro, lavoratori autonomi, artigiani o commercianti, imprese agricole con dipendenti, lavoratori autonomi agricoli, committenti di collaborazioni coordinate e continuative o a progetto, professionisti iscritti nella gestione separata, datori di lavoro domestico.

Qualora la domanda non venga sottoscritta in presenza del funzionario Inps, che ne certifica le generalità, allegare fotocopia del documento di identità (D.P.R. 445/2000 art. 35).

Per maggiori informazioni si rinvia alla lettura dell'articolo "Rateizzazione debiti Inps: requisiti e modulo di domanda".

 

Tags:  istanza rateizzazione inps modello dilazione inps modello richiesta rateizzazione inps modello rateizzazione inps avviso bonario modulo richiesta rateizzazione indebito inps domanda rateizzazione inps modulo richiesta rateizzazione debito inps modulo richiesta rateizzazione contributi inps domanda rateizzazione inps gestione separata modulo richiesta rateizzazione inps modello rateizzazione debito inps istanza dilazione inps modello istanza rateizzazione inps

Formati
PDF
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità