Istanza per ammortamento di assegni bancari o circolari (Tribunale)

Descrizione

Istanza per ottenere l'ammortamento di assegni bancari o circolari.

Con il termine di ammortamento di un titolo di credito si indica quella procedura atta a privare della validità verso terzi un titolo sottratto, smarrito o distrutto e assicurarne il pagamento al proprietario dello stesso.

L'ammortamento non è previsto per gli assegni bancari emessi con la clausola "non trasferibile".

L'ammortamento dell'assegno bancario può essere richiesto solo dal beneficiario dell'assegno; l'ammortamento dell'assegno circolare può essere richiesto sia dal beneficiario che dall'istituto emittente.

L'istanza va presentata al Tribunale o sezione distaccata di Tribunale del luogo in cui l'assegno bancario è pagabile ovvero del luogo in cui vi sia uno stabilimento dell'istituto che ha emesso l'assegno circolare; o ancora del luogo in cui il ricorrente ha il domicilio.

Allegare copia della denuncia di furto/smarrimento presentata all'Autorità giudiziaria.

Tags:  assegno bancario

Formati
DOC
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità