© Lettera per opporsi alle dimissioni forzate dall'ospedale

Descrizione

Fac simile per opporsi alle dimissioni forzate o premature dagli ospedali e dalle case di cura private convenzionate e chiedere la prosecuzione delle cure.

Ci si può opporre alle dimissioni perché ad esempio di ritiene di:
- essere gravemente malati e non autosufficienti e pertanto bisognosi di cure continue;
- non essere in grado di curarsi o di farsi curare a proprie spese presso il domicilio;
- non essere in grado di sopportare eventuali spese di ricovero presso strutture private;
- non essere in grado di sopportare spese per ricovero presso strutture pubbliche a pagamento.

Il ricorso va inoltrato a mezzo raccomandata a.r.:
- al Direttore Generale della Asl di residenza del malato ed eventualmente al Direttore Generale dell’Asl in cui ha sede l’ospedale o la casa di cura (non è necessario riportare il nome, ma è sufficiente la funzione);
- al Direttore Sanitario dell’Ospedale o della Casa di cura privata convenzionata;
- al Primario del Reparto;

e per conoscenza (senza raccomandata):
- all’Assessore Regionale alla Sanità;
- al Difensore civico della Regione.

Per maggiori informazioni, si rinvia alla lettura dell'articolo "Come tutelarsi in caso di dimissione forzate dall'ospedale".

Tags:  lettera ricorso per dimissioni precoci dall'ospedale fac simile ricorso per dimissioni forzate dall'ospedale lettera per ricorso dimissioni ospedaliere forzate lettera per dimissioni ospedaliere affrettate e risarcimento fac simile opposizione dimissioni premature dall'ospedale

Formati
DOC
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità