Modello 730 / 2016

Descrizione

Il modello 730/2016 da utilizzare per dichiarare le seguenti tipologie di reddito, possedute nel 2015:
- redditi di lavoro dipendente e redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente (es. co.co.co. e contratti di lavoro a progetto);
- redditi dei terreni e dei fabbricati;
- redditi di capitale;
- redditi di lavoro autonomo per i quali non è richiesta la partita IVA (es. prestazioni di lavoro autonomo non esercitate abitualmente);
- redditi diversi (es. redditi di terreni e fabbricati situati all'estero);
- alcuni dei redditi assoggettabili a tassazione separata, indicati nella sezione II del quadro D.

Il modello 730 presenta molti vantaggi:
- a partire dal 15 aprile 2016 l'Agenzia delle Entrate mette a disposizione il Modello 730 precompilato sul sito internet www.agenziaentrate.gov.it;
- il rimborso dell'imposta avviene direttamente nella busta paga o nella rata di pensione, a partire dal mese di luglio (per i pensionati a partire dal mese di agosto o di settembre);
- se dall'elaborazione del 730 emerge un saldo a debito, invece, le somme vengono trattenute direttamente dalla busta paga (luglio) o dalla pensione (agosto o settembre).

Fonte: www.agenziaentrate.it

Tags:  dichiarazione dei redditi

Formati
PDF
Documenti allegati
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità
Invia a un amico   Feedback   Aggiungi ai preferiti