Modello di comunicazione di versamento del contributo unificato di iscrizione a ruolo

Descrizione

Modello per la comunicazione di versamento del "contributo unificato di iscrizione a ruolo", ossia delle tasse dovute in occasione delle cause civili (davanti al Tribunale e al Giudice di Pace) e amministrative (davanti al T.A.R.).

Il "contributo unificato di iscrizione a ruolo", applicato dal l 1° Marzo 2012 per ciascun grado di giudizio, ha sostituito di fatto tutte le imposte versate in passato relativamente agli atti giudiziari: imposte di bollo, la tassa di iscrizione a ruolo, i diritti di cancelleria, nonché i diritti di chiamata in causa dell’ufficiale giudiziario. Il contributo unificato si versa in base al valore (a scaglioni) della controversia .

Il modello in questione è da usare nel caso in cui il versamento del contributo unificato venga effettuato presso le tabaccherie o gli agenti della riscossione e le parti per costituirsi in giudizio non debbano depositare la nota dell'iscrizione a ruolo o altro atto equipollente. Dopo aver effettuato il pagamento viene rilasciato dal tabaccaio un apposito contrassegno da apporre sul modello.

Nel modello vanno specificate le generalità del ricorrente (cioè del soggetto che introduce la fase del giudizio o della parte che effettua il versamento) e quelle del resistente o del convenuto.

Chi non volesse utilizzare questo modello, può effettuare il versamento del contributo unificato utilizzando l’apposito bollettino di conto corrente postale o il modello F23 (da compilare e versare in banca).

 

 

Tags:  processi cause tribunale spese giudiziali procedimenti amministrativi atti giudiziari contributo unificato iscrizione a ruolo procedimenti penali

Formati
PDF
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità