© Modello di nota di credito

Descrizione

La nota di credito viene emessa quando si verifica la rescissione o l’annullamento del contratto in riferimento al quale la fattura era stata emessa, oppure nel caso in cui si riscontrano errori nel calcolo della base imponibile o dell’aliquota IVA della fattura, oppure quando si ha la necessità di applicare al cliente sconti e abbuoni non riportati in fattura, oppure in caso di reso di prodotti difettosi non sostituibili, oppure quando si registra un mancato pagamento - anche parziale - della fattura a seguito di procedure concorsuali o di procedure esecutive rimaste infruttuose.

La nota credito è un documento fiscale a tutti gli effetti, dunque va registrato contabilmente, e deve essere emessa con riferimento alla fattura originaria per l’importo corrispondente allo sconto concesso, al valore dei prodotti resi o all’importo non pagato.

Tags:  annullamento fattura storno di resi nota di variazione fattura modello nota di accredito nota credito modello fac simile nota credito nota di accredito esempio di nota credito

Formati
DOC   fac simile (a)
PDF interattivo   fac simile (b)
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità