© Modulo richiesta indennità per ritardo treni Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca

Descrizione

Modulo per richiedere l’indennità per ritardo in arrivo dei treni Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca.

L’indennizzo va richiesto trascorsi 3 giorni dalla data del viaggio e fino a 12 mesi successivi.

Ai fini del rimborso occorre inserire il proprio codice (se si è titotari CartaFRECCIA), le proprie informazioni anagrafiche e specificare:
- il tipo di acquisto: biglietto, carnet o abbonamento;
- il canale di acquisto: agenzia, sito internet, self service, biglietteria di stazione, ecc.;
- il motivo per cui si chiede l'indennizzo: acquisto errato, doppio acquisto, anomalia del sito, rinuncia al viaggio, treno soppresso, ritardo in partenza maggiore di 60' minuti, sciopero, richiesta di indennizzo per ritardo all'arrivo, ecc.;
- la data di viaggio;
- il codice della prenotazione (PNR);
- il numero del treno;
- le eventuali note.

In alternativa ci si può rivolgere presso una qualsiasi biglietteria o all’agenzia di viaggio che ha emesso il biglietto.

Per i biglietti ticketless acquistati on line si può utilizzare la funzionalità “Richiedi Indennizzo” presente sul sito ufficiale di Trinitalia, mentre per quelli acquistati con carta di credito ci si può rivolgere anche al Call Center.

Per maggiori dettagli si consiglia la lettura dell'articolo "Trenitalia: nuovi rimborsi per chi viaggia sulle frecce".

Tags:  viaggiatreno reclamo trenitalia

Formati
DOC
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità