Tutti gli indirizzi da utilizzare in caso di reclamo

reclamo, segnalazioni

Quando il modem non funziona, il decoder si blocca, la bolletta è più salata del previsto e il gestore telefonico ci addebita costi per servizi non richiesti, diciamocelo, è una vera seccatura. Non è semplice essere dei clienti e consumatori modello, soprattutto quando sopraggiunge un problema inaspettato, proprio nel momento meno adatto. Il segreto sta nel mantenere la calma e digitare sulla tastiera del pc www.moduli.it, che offre una vastissima gamma di documenti da scaricare, compilare ed inviare alla compagnia o all’azienda responsabile del disservizio.

Ogni modulo è accompagnato da una scheda illustrativa o da un articolo nel quale vengono descritte le modalità e gli indirizzi a cui inoltrare il reclamo scritto, ma per semplificarti la vita abbiamo pensato di elencare tutti i recapiti e gli indirizzi che ci vengono richiesti con maggiore frequenza, dividendoli per categorie.

Reclamo alla compagnia telefonica

Reclamo Telecom e Tim: è possibile segnalare il disservizio telefonicamente, ai numeri 187 (servizio di assistenza attivo sette giorni su sette dalle ore 7.00 alle ore 22.30) e 191 (riservato ai clienti business) o tramite l’uso di pc e smartphone, tramite l’app MY TIM FISSO sul sito www.telecomitalia.it, le pagine social di Telecom su facebook e Twitter e la posta elettronica AliceMail. I clienti Tim possono contattare, invece, il numero 119.

Reclamo Tre: puoi chiamare l’assistenza clienti ai numeri 133 o 139 o inviare il reclamo via fax, al numero verde 800179600 se sei un privato, o al numero verde 800179800 se sei un cliente business. Puoi inoltrare un reclamo online, attraverso il sito www.tre.it, entrando nella tua area riservata e compilando il form disponibile cliccando sulla dicitura “contattaci”. In alternativa puoi inviare una raccomandata A/R all’indirizzo: Casella postale 133 - 00173 Roma Cinecittà. Qui il modulo di reclamo Tre da utilizzare. Per saperne di più leggi “Reclamo Tre”.

Reclamo Wind: puoi rivolgere un reclamo a Wind Infostrada in vari modi, contattando il numero verde 155 o il 1928 (gratuito per tutti i cellulari Wind, i fissi Infostrada e Telecom Italia; attivo 7 giorni su 7 dalle ore 8:00 alle ore 20:00) o inviando un fax al numero 800901928 (servizio disponibile solo per clienti con partita iva). Puoi segnalare i disservizi a Wind anche online, accedendo all’area clienti del sito www.wind.it / ww.windbusiness.it o inviando una mail a Servizio_Clienti_Wind-Infostrada@155.it. In alternativa, si può ricorrere al servizio di posta semplice o raccomandata con avviso di ricevimento; invia il reclamo a questo indirizzo: Wind Telecomunicazioni Spa - Ufficio Reclami Casella Postale 14155 - Ufficio Postale Milano 65 20152 Milano. Questo è il modulo di reclamo Wind da utilizzare, mentre ulteriori informazioni sulle modalità di reclamo sono descritte nell’articolo “Reclamo Wind”.

Reclamo Vodafone: anche in questo caso i clienti hanno varie opzioni. I privati possono chiamare il 190, mentre ai clienti business è riservato il 42323. Chi volesse inviare il reclamo via mail può farlo all’indirizzo vodafoneomnitel@pocert.vodafone.it, mentre per inoltrare la segnalazione online è necessario registrarsi o effettuare il login sul sito www.vodafone.it, nella sezione “contattaci” e compilare con i propri dati il form messo a disposizione degli utenti. In alternativa è possibile utilizzare l’app My Vodafone o scrivere sulle relative pagine social. I reclami possono essere spediti anche tramite posta raccomandata A/R all’indirizzo: Vodafone BV Ufficio Reclami, Casella Postale 190, 10015 Ivrea (Torino). Questo è il modulo di reclamo Vodafone da allegare al messaggio, mentre nell’articolo “Reclamo Vodafone” troverai maggiori dettagli per eseguire correttamente la procedura.

Reclamo Fastweb: può essere inoltrato alla compagnia attraverso due modalità: tramite MyFASTpage, l’area clienti del sito www.fastweb.it, oppure tramite posta raccomandata A/R all’indirizzo Casella Postale 126 – 20092, Cinisello Balsamo (Milano). Questo è il modulo di reclamo fastweb da inviare alla compagnia, mentre nell’articolo “Reclamo Fastweb” sono descritte nel dettaglio le procedure da seguire.

Reclamo alla tv satellitare o pay-tv

Reclamo Sky: per risolvere eventuali malfunzionamenti puoi cliccare sul servizio “Risolvi” sul sito www.sky.it, qualora non dovessi essere soddisfatto ti invitiamo a contattare il Servizio Clienti al numero 02.917171 o il numero 199.100.400 attivo tutti i giorni dalle 8.30 alle 22.30. Puoi anche segnalare il problema nella sezione “Contatta Sky” del sito www.sky.it oppure compilare il modulo di reclamo Sky e spedirlo, tramite posta raccomandata A/R all’indirizzo Sky Italia - Casella Postale 13057 - 20141 Milano. Ulteriori informazioni sono disponibili nell’articolo “Come scrivere un reclamo a Sky”.

Reclamo Mediaset Premium: ci sono tre modi per comunicare le problematiche riscontrate alla tv satellitare. Il Primo è “Premium Risolve”, accessibile dall’area clienti del sito www.mediasetpremium.it; il secondo è il servizio clienti, disponibile all’ 199.309.309 tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 23.00; il terzo è il reclamo scritto da inviare tramite raccomandata A/R a Mediaset Premium S.p.A. Casella Postale 101, 20900 Monza (MB). Per maggiori informazioni leggi l’articolo: “Come scrivere un reclamo a Mediaset Premium”.

Reclamo alla compagnia assicurativa

Prima di inoltrare un reclamo ti suggeriamo di informarti sulle condizioni del contratto di polizza che hai sottoscritto. Poi ti invitiamo a visionare l’elenco contatti completo delle assicurazioni italiane. Questo invece è il modulo di reclamo contro impresa di assicurazione da utilizzare. Se il reclamo alla compagnia assicurativa non sortisce alcun effetto, in quanto non perviene alcuna risposta, oppure quest’ultima si rivela insoddisfacente, puoi segnalare la questione all’Ivass. Il reclamo può pervenire all’Istituto per la vigilanza sulle Assicurazioni tramite Pec, all’indirizzo tutela.consumatore@pec.ivass.it (questo è il modulo di reclamo che deve essere allegato al messaggio in pdf), oppure tramite fax allo 06.42133206. Il modulo di reclamo, infine, può anche essere inviato per posta ordinaria all'indirizzo IVASS - Servizio Tutela del Consumatore Via del Quirinale, 21 - 00187 Roma. Leggi anche: “Come presentare un reclamo alla compagnia assicurativa e all'IVASS

Reclamo alla compagnia di trasporti

Autobus: chi ha ricevuto un disservizio dalla compagnia con cui viaggiava, ha inviato loro un reclamo senza però ricevere alcuna risposta, o una risposta insoddisfacente, può inoltrare un ulteriore reclamo all’Autorità di Regolazione dei Trasporti (ATR). A tal fine è possibile utilizzare questo modulo di reclamo all’Authority per disservizi trasporto con autobus che può essere inoltrato a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo Autorità di Regolazione dei Trasporti Via Nizza, 230 10126 Torino, o tramite posta elettronica certificata all’indirizzo pec@pec.autorita-trasporti.it. Chi non dispone di PEC, può utilizzare anche la posta elettronica semplice, l’indirizzo è: reclami.bus@autorita-trasporti.it. Per ulteriori informazioni, leggi “Più diritti per chi viaggia in autobus: ecco come reclamare”.

Treno: come nel caso dei passeggeri che hanno ricevuto un disservizio viaggiando in autobus anche chi viaggia in treno può inviare un reclamo all’Autorità di Regolazione dei Trasporti (ATR). Gli indirizzi a cui spedire il messaggio sono i medesimi, a cambiare è il fac simile da utilizzare. Questo è il modulo di reclamo per disservizi nel trasporto ferroviario. Informazioni aggiuntive sono disponibili nell’articolo che Moduli.it ha dedicato all’argomento “Trasporto ferroviario, ecco il modulo per segnalare i disservizi all'Authority”. Attenzione: l’Authority può essere contattata solo nel caso in cui la segnalazione del disservizio subito sia stata già inviata alla compagnia ferroviaria sulla quale si viaggiava, ma quest’ultima non ha prodotto alcuna risposta o non ha soddisfatto le aspettative del consumatore.

Aereo: le segnalazioni inerenti i disservizi subiti dalla compagnia aerea sulla quale si viaggiava devono pervenire all’Enac. Il reclamo Enac si compila online, all’indirizzo www.enac.gov.it -> i Diritti dei passeggeri -> Carta dei Diritti del passeggero -> Reclami. Ulteriori informazioni sono disponibili nell’articolo “Disservizi dalla compagnia aerea? Segnalali all’Enac”.

Reclamo a Poste Italiane

Clienti Privati: il reclamo deve pervenire a Poste Italiane mediante questa lettera di reclamo per disservizi postali, che può essere consegnata a mano presso un qualsiasi Ufficio Postale; inviata a mezzo fax al numero 06 98686415; inoltrata online, sul sito www.posteitaliane.it; spedita tramite raccomandata A/R all’ ndirizzo Casella Postale 160 - 00144 Roma. In alternativa è possibile anche inviare una PEC a reclamiretail@postecert.it o contattare il servizio clienti al numero 803.160.

Clienti Business: le imprese e i professionisti possono contattare il numero di assistenza 800.160.000 o scrivere una PEC all’indirizzo reclamibusiness@postecert.it. I reclami possono pervenire anche via fax al numero 06 98685921 e tramite posta raccomandata indirizzata a Casella Postale 600 - 00144 Roma. Questa è la lettera di reclamo per disservizi postali da utilizzare, mentre entrambe le categorie possono attingere ad altre informazioni sull’argomento dall’articolo “Poste Italiane: come reclamare in caso di disservizi”.

Reclamo Fornitura Elettrica e/o Gas Naturale

Reclamo Enel Energia: le modalità di segnalazione di eventuali disservizi prevedono l’invio di un fax al numero 800046311 oppure l’invio di questo modulo di reclamo Enel Energia opportunamente compilato, a mezzo posta semplice. L’indirizzo è il seguente: Casella Postale 1000 - 85100 Potenza.

Reclamo Enel Servizio Elettrico: la compagnia invita i clienti a contattare l’assistenza clienti al numero 800 900 800 da rete fissa nazionale, o l’199 50 50 55 da cellulare, poiché spesso le segnalazioni vengono risolte in tempo reale. In alternativa è possibile inviare questo modulo di reclamo all’indirizzo: Enel Servizio Elettrico, Casella Postale 1100 - 85100 Potenza (PZ) o tramite fax al numero 800 900 150.

Reclamo Edison: anche nel caso di questa compagnia è possibile inviare una segnalazione mediante svariati mezzi di comunicazione. Si può compilare il modulo di reclamo Edison Energia ed inviarlo via fax, al numero 800.91.99.62, attivo 24 ore su 24; oppure spedirlo tramite posta semplice o raccomandata a questo indirizzo: Edison Energia S.p.A. Servizio Clienti CP 94 20080 Basiglio (MI).

Reclamo Eni: per contattare Eni Luce e Gas è possibile servirsi del modulo di reclamo Eni, compilandolo a dovere e spedendolo tramite posta semplice o raccomandata all’indirizzo: Eni S.P.A Corrispondenza Clienti – Casella Postale 71 - 20068 Peschiera Borromeo (MI).

B: Qualora non avessimo enunciato la compagnia elettrica che gestisce la tua fornitura elettrica - gas, ricorda che puoi sempre inoltrare una segnalazione all’indirizzo riportato sulla fattura. A questo proposito, mettiamo a disposizione il modulo di reclamo per la fornitura elettrica e il modulo di reclamo per la fornitura di gas naturale.

Documenti correlati



46626 - lorenzo
15/09/2016
Ottimo consiglio, grazie, Lorenzo.

Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata