Disdetta Amazon Prime: il modulo e le istruzioni necessarie

disdetta amazon prime

Se ti piace fare shopping online o hai parenti e familiari particolarmente avvezzi agli acquisti online avrai sicuramente già sentito parlare di Amazon Prime, il servizio Premium del sito www.amazon.com che consente agli utenti della rete di accedere a particolari vantaggi, servizi esclusivi e promozioni riservate agli iscritti. Attivare Amazon Prime è semplicissimo: presuppone una semplice procedura di iscrizione e il pagamento in un abbonamento di 4,99 euro al mese, dopo i primi 30 giorni gratuiti. Effettuare la disdetta Amazon Prime è altrettanto semplice, anche la procedura da seguire al termine del periodo di prova è diversa da quella prevista in caso abbonamento a scadenza. Ma procediamo con ordine e vediamo insieme, passo dopo passo, come disdire Amazon Prime, a quali aspetti fare attenzione e cosa fare se per caso cambiassi idea.

Cos’è Amazon Prime e quali vantaggi ti offre

Amazon Prime è un programma offerto dal sito di e-commerce Amazon.it, che ti consente di accedere a diversi benefici sulla spedizione dei prodotti, a numerosi servizi esclusivi e a diverse promozioni riservate agli utenti Premium. Iscriversi è semplicissimo: basta cliccare sulla voce “Iscriviti a Prime” presente nella homepage del sito www.amazon.it e registrare il proprio account personale. Inizialmente tutti gli utenti possono usufruire di un periodo di prova, che è gratuito e dura 30 giorni. Durante questi 30 giorni puoi testare l’effettiva utilità del servizio e decidere se proseguire con la versione Premium oppure disattivarla.

Sia durante il periodo di prova, sia durante l’abbonamento vero e proprio, sei libero di comunicare la disdetta Amazon Prime, senza temere l'applicazione di vincoli o addebiti particolari.

Amazon Prime Costo

Attivando Amazon Prime scegli di ricevere vantaggi, promozioni e servizi extra, riservati esclusivamente agli iscritti, dietro il pagamento del canone di abbonamento. Dal 4 aprile 2018 tutti i nuovi abbonamenti annuali di Amazon Prime costano 36,00 euro, mentre gli abbonamenti mensili costano 4,99 euro. In pratica puoi scegliere se attivare l’abbonamento mensile oppure se optare per la formula annuale, in base alle necessità e alle abitudini che hai.

Quali sono i vantaggi di Amazon Prime

Con Amazon Prime potrai beneficiare di non pochi vantaggi. Il primo fra tutti è legato alle spedizioni. Nello specifico, attivando la versione Premium, potrai:

  • effettuare un numero illimitato di ordini con consegna in 1 giorno lavorativo su due milioni di articoli e in 2-3 giorni su molti altri beni in vendita online;
  • effettuare spedizioni illimitate e senza costi aggiuntivi per ordini di qualsiasi importo relativi a prodotti Amazon Prime (ad esclusione dei prodotti “Plus”);
  • richiedere la spedizione "mattino" a soli 5,99 euro per articolo e la spedizione "consegna oggi" a 6,99 euro per spedizione - disponibile solo nell'area di Milano.

Si tratta di un rispamio di non poco conto, particolarmente apprezzato da tutti coloro che compiono acquisti con una certa frequenza ma pagando ogni volta importi tutto sommato modesti: un libro, un dvd, una cuffietta per il cellulare, un orologio fitness, una palla da ginnastina ecc. In tutti questi casi è impensabile farsi carico ad ogni acquisto di una spesa di spedizione che varia tra i 2.70 euro ai 3.99, a seconda della categoria a cui appartiene l'oggetto.

I vantaggi chiaramente non si esauriscono ai servizi di spedizione, ma vanno oltre. In quanto utente iscritto a Prime potrai accedere alle Offerte lampo sul sito www.amazon.it con 30 minuti di anticipo rispetto agli altri utenti; potrai beneficiare di uno sconto pari al 15% sulle consegne periodiche di una selezione di pannolini grazie ad Amazon Family; potrai godere del servizio Amazon Pantry e acquistare articoli anche molto ingombranti e voluminosi.

Da segnalare anche "Prime Reading", grazie al quale potrai accedere a centinaia di eBook senza neppure la necessità di disporre di un eReader Kindle. Gli ebook, infatti, possono essere letti attraverso una app per iOS e Android resa disponibile gratuitamente da Amazon.

I clienti Prime hanno la possibilità di usufruire gratuitamente di 5 GB di spazio su Amazon Drive per archiviare foto, immagini e altri files. In più è possibile avere accesso ai contenuti Amazon Original di Prime Video, dunque vedere serie TV e film su PC, Mac, smartphone, tablet, Kindle Fire e smart TV compatibili.

Non è tutto: gli utenti che collegano il loro account Amazon Prime a quello di Twitch.tv possono beneficiare ogni mese di un’iscrizione a un canale Twitch, di giochi e contenuti in-game senza costi aggiuntivi e visualizzare i contenuti in streaming su Twitch senza pubblicità. In più i clienti Amazon Prime che attivano l’abbonamento ad Amazon Music Unlimited potranno beneficiare dell’esclusivo abbonamento annuale al costo promozionale di 99 euro.

I limiti del programma Amazon Prime

È possibile effettuare l’iscrizione ad Amazon Prime solo se hai già compiuto 18 anni e devi indicare un indirizzo di fatturazione ubicato sul territorio italiano.

Inoltre Prime è disponibile soltanto per le spedizioni in Italia, nelle destinazioni coperte dal servizio di spedizione. Possono iscriversi a Prime solo le persone fisiche, dunque i clienti finali che utilizzano il programma per scopi e necessità personali; non è disponibile invece per le imprese o le persone giuridiche che acquistano articoli con finalità professionali, commerciali o per rivenderle.

I vantaggi e i servizi esclusivi Prime non sono disponibili per tutti gli articoli in vendita sul portale, ma per una buona parte. I beni che rientrano nel servizio sono contrassegnati dall'icona Amazon Prime: tra questi rientrano sia gli articoli venduti e spediti da Amazon, sia gli articoli venduti da venditori terzi e spediti da Amazon. Qualora l’articolo che hai messo nel carrello non possa beneficiare del programma Amazon Prime ti verranno addebitate le spese di spedizione a parte.

Ultima precisazione: gli articoli che possono essere consegnati in 1 giorno lavorativo contengono una specifica indicazione nella scheda modulo del prodotto. Questa opzione è valida per la maggior parte dei CAP in Italia, tuttavia nel caso in cui non sia disponibile potrai comunque godere del servizio di spedizione più veloce possibile, senza costi aggiuntivi.

Come disdire Amazon Prime prova gratuita

Se hai aderito al programma Amazon Prime usufruendo del periodo di prova gratuita per 30 giorni, hai sicuramente avuto modo di toccare con mano tutti i vantaggi e i servizi esclusivi che il portale riserva agli utenti “Premium”. Ci auguriamo che tu abbia apprezzato non poco il vantaggio di ricevere celermente certi prodotti, di accedere alle offerte Amazon con 30 minuti di anticipo rispetto a tutti gli altri, e di godere di tutte le utilità aggiuntive.

Qualora, nonostante tutti i vantaggi ottenibili, tu non fossi rimasto soddisfatto del programma Prime, potresti disdirlo prima dello scadere dei 30 giorni. In questo modo Amazon non potrebbe iniziare ad addebitare i costi dell’abbonamento sulla carta di credito o sulla carta prepagata utilizzata al momento dell’iscrizione.

Amazon Prime prova gratis - come chiedere la disdetta

Chiedere di disattivare Amazon Prima prima dello scadere del periodo di prova è semplicissimo. Senza voler esagerare, puoi eseguire la procedura in 2 minuti. Tutto quello che ti serve è un dispositivo elettronico che si connette alla rete (smartphone, tablet, pc), una connessione ADSL e le tue credenziali Amazon. Ecco cosa devi fare: collegati al sito www.amazon.it, esegui l’accesso al tuo account personale inserendo le credenziali utilizzate al momento dell’iscrizione e poi clicca sulla voce “Account e Liste”. Si aprirà un menù dal quale dovrai selezionare la voce “Il Mio Amazon Prime”.

Visualizzerai, quindi, la schermata relativa al tuo abbonamento Prime; non dovrai far altro che individuare l’opzione “Non Continuare” e cliccarci sopra. Una volta inviato l’ordine al sistema informatico del sito, il tuo abbonamento Prime si considera sospeso. Questo vuol dire che potrai continuare ad usufruire dei vantaggi riservati agli utenti Prime fino al termine dei 30 giorni. Una volta terminato il periodo di prova, tornerai ad essere un utente qualsiasi. E se ci ripensi? Nessun problema. Prima dello scadere del periodo di prova potrai riattivare il programma Amazon Prime semplicemente entrando nella pagina “Il Mio Amazon Prime” e cliccando sull’opzione “Continua Iscrizione”. Nel caso in cui, invece, sia scaduto il periodo di prova, dovrai ripetere da capo la procedura di iscrizione ad Amazon Prime.

Disattivare Amazon Prime dopo i 30 giorni

Come abbiamo accennato già in precedenza, puoi effettuare la disdetta Amazon Prime anche dopo il termine del periodo di prova. In pratica puoi disattivare l’abbonamento in qualsiasi momento, senza dover temere vincoli, addebiti e penali da pagare. Non c’è bisogno di inviare comunicazioni tramite posta raccomandata, né tantomeno tramite email o PEC. Per effettuare la disdetta Amazon Prime è sufficiente modificare le impostazioni relative all’iscrizione.

La procedura è molto simile a quella prevista per gli utenti che stanno godendo del periodo di prova gratuito, cambiano semplicemente alcune voci e ora ci concentreremo proprio su quelle, di modo che tu non debba riscontrare la minima difficoltà nello svolgimento della procedura.

Amazon Prime come disdire

Ecco cosa devi fare. Per prima cosa è necessario collegarti alla homepage di Amazon.it ed eseguire l’accesso al tuo account personale. Poi è necessario entrare nella sezione “Account e liste” e cliccare sulla voce “Il mio Amazon Prime”. Si aprirà la pagina dalla quale puoi eseguire tutte le operazioni connesse all’utilizzo del programma, tu dovrai solo individuare la scritta “Annulla iscrizione - Rinuncia ai benefici di Prime” e cliccarci sopra, poi confermare la tua scelta cliccando su “Termina i miei benefici”. In men che non si dica riceverai un messaggio di posta elettronica sulla casella utilizzata per registrare il tuo account. Amazon ti confermerà per iscritto e in via ufficiale che a partire dalla data di rinnovo non potrai più godere dei vantaggi previsti per gli utenti di Amazon Prime.

Se preferissi fare tutto per iscritto, non dovresti far altro che compilare questo modulo disdetta Amazon Prime e spedirlo tramite raccomandata postale internazionale (con avviso di ricevimento) a:

Amazon EU Sàrl
5 Rue Plaetis
L-2338 Lussemburgo.

Se dopo aver chiesto la disdetta Amazon Prime ci ripensassi e volessi proseguire l’iscrizione al programma potresti farlo senza problemi. Nel caso in cui volessi riattivare l’iscrizione a Prime e non fosse ancora scaduto il periodo di validità dell’abbonamento, dovresti semplicemente accedere alla pagina “Il Mio Amazon Prime” e cliccare sull’opzione “Continua Iscrizione”.

Qualora, invece, avessi disdetto Amazon Prime proprio alla scadenza del periodo di abbonamento, potresti eseguire da capo la procedura di iscrizione ad Amazon Prime.

Amazon Prime disdetta e rimborso

Nella pagina dedicata a Termini e Condizioni di Amazon Prime e in particolare nell’articolo 3.3, riferito alla Cancellazione dell'iscrizione e ai rimborsi, Amazon specifica che se durante il periodo di validità dell’iscrizione né tu né altri soggetti da te autorizzati ad utilizzare l’account hanno beneficiato dei vantaggi Amazon Prime è possibile ottenere il rimborso totale del costo dell’iscrizione. Per aiutarti a comprendere meglio ti faremo un esempio.

Se ti sei iscritto ad Amazon Prime pagando la quota annuale di 36,00 euro ad Aprile 2018 e ad esempio al termine del mese di Luglio 2018 comunichi la disdetta Amazon Prime senza aver goduto dei vantaggi a te riservati, otterrai il rimborso di 36,00 euro sulla carta di credito di cui hai inserito le coordinate al momento dell’iscrizione.

Nel caso in cui, invece, tu avessi usufruito dei vantaggi riservati agli utenti Amazon Prime durante il periodo di validità dell’iscrizione, potresti ricevere un rimborso parziale del costo di iscrizione. L’entità del rimborso viene quantificata da Amazon “in base all'uso che dei vantaggi Amazon Prime è stato fatto da te o da altro soggetto da te autorizzato”.

Non puoi essere tu a chiedere il rimborso di quanto pagato, ma sarà direttamente Amazon ad informarti che otterrai un rimborso, chiaramente se sussistono i presupposti. Tieni in considerazione, però, che non si può ottenere il rimborso se hai riscattato l’iscrizione ad Amazon Prime tramite un codice promozionale o un codice regalo.

Disdetta Amazon Prime 14 giorni

Se ti sei iscritto al programma Amazon Prime e non hai goduto del periodo di prova gratuito, potrai recedere entro 14 giorni dall'iscrizione. Anche in questo caso il recesso è gratuito e nel caso in cui né tu né altri soggetti autorizzati ad utilizzare il tuo account abbiano goduto dei vantaggi offerti, Amazon ti rimborserà il prezzo dell’iscrizione. Qualora, invece, tu abbia parzialmente beneficiato dei vantaggi riservati agli utenti Prime, Amazon ti accrediterà il rimborso parziale del costo d'iscrizione in base all'uso che hai fatto dei servizi offerti.

Puoi chiedere la disdetta Amazon Prime 14 giorni online, modificando le impostazioni dalla pagina “Il mio Amazon Prime” esattamente come illustrato nel paragrafo precedente. In alternativa puoi contattare il servizio clienti al numero verde 800 620 805 oppure inviare il modulo disdetta Amazon Prime 14 giorni tramite posta raccomandata internazionale con ricevuta di ritorno a questo indirizzo:

Amazon EU Sàrl
5 Rue Plaetis
L-2338 Lussemburgo.

Ti ricordiamo che nel caso in cui prediligessi questa modalità di disdetta, dovresti comunque impegnarti a far recapitare la missiva entro lo scadere dei 14 giorni ed allegare al modulo di disdetta Amazon Prime 14 giorni una copia fotostatica del documento d’identità.

Disdetta Amazon Prime per modifiche condizioni

Nell’articolo 5 del documento riferito a Termini e Condizioni del servizio, Amazon si riserva il diritto di apportare modifiche alle presenti Condizioni Generali o al Servizio Amazon Prime, per motivi di sicurezza, per aggiornarsi alle nuove disposizioni di legge, per migliorare le funzioni esistenti o per aggiungerne altre. Amazon può anche decidere in qualsiasi momento di modificare il costo di abbonamento, come ha fatto di recente portandolo da 19,99 euro a 36 euro. 

In ogni caso, verrai informato delle modifiche prima che decorra il periodo di validità. Potrai accettare le nuove condizioni oppure rifiutarle, effettuando la disdetta Amazon Prime senza il minimo rischio di subire l'addebito di costi o penali. 

Documenti correlati