Esempi di compilazione modello F24 in caso di rinnovo canone Rai

Descrizione

Esempi di compilazione del modello F24 e del modello F24 Semplificato nel caso in cui il pagamento del canone Rai non avvenga tramite addebito in bolletta elettrica. Ciò si verifica quando ad esempio il detentore dell'apparecchio televisivo non è anche titolare di un contratto elettrico di tipo domestico residenziale; oppure quando il cittadino, sogetto al pagamento del canone, riceve l'energia elettrica da reti non interconnesse con la rete di trasmissione nazionale; oppure quando il cittadino che ha ricevuto in bolletta un addebito parziale del canone per effetto di nuove attivazioni, disattivazioni o volture dell’utenza elettrica avvenute nel corso dell’anno, deve versare la differenza all'Agenzia delle Entrate.

Il codice tributo da inserire sul modello F24 o sul modello F24 Semplificato è "TVRI", mentre le scadenze sono le seguenti:

  • un’unica soluzione annuale, entro il 31 gennaio (90,00 euro)
  • due pagamenti semestrali, rispettivamente entro il 31 gennaio e il 31 luglio (45, 94 euro a rata)
  • quattro rate trimestrali, rispettivamente entro il 31 gennaio, il 30 aprile, il 31 luglio e il 31 ottobre (23, 93 a rata).

Tags:  abbonamento rai canone rai

Formati
PDF   Modello F24 (rinnovo annuale)
PDF   Modello F24 semplificato (rinnovo annuale)
PDF   Modello F24 (rinnovo semestrale)
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità