Lettera di diffida per rumori molesti nel condominio

Descrizione

Fac simile da utilizzare nel caso in cui si voglia segnalare al proprio vicina di casa che dalla sua unità immobiliare provengono rumori, schiamazzi e/o altro prodotti da una certa attività, rumori che superano la normale tollerabilità.

La diffida si rende necessaria in quanto tali rumori non consentono a chi scrive e ai propri familiari di attendere alle normali occupazioni e di riposare.

Con questa lettera, pertanto, si chiede al condomino di interrompere al più presto tali cause di disturbo, avvertendolo che, in difetto di quanto sopra, sarà costretto a ricorrere all’autorità giudiziaria e a richiedere altresì un risarcimento del danno per tutti i danni subiti sino ad oggi.

Approfondisci il tema dedicando qualche minuto del tuo tempo alla lettura dell'articolo "Condominio: cosa fare in caso di rumori molesti".

Tags:  liti condominiali condominio rumore

Formati
DOC
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità