Modello di giustificazione per mancata disdetta visita medica prenotata

Descrizione

Fac simile con cui comunicare alla Asl le propri giustificazioni per la mancata disdetta della prenotazione effettuata per una prestazione medica.

Nella lettera occorre chiaramente specificare le motivazioni:
- malattia (allegare certificato medico - es. giustificativo dell'assenza dal lavoro);
- ricovero presso struttura sanitaria (allegare certificato di ricovero qualora la struttura non sia aziendale);
- accesso al Pronto soccorso (allegare verbale di PS qualora la struttura non sia aziendale);
- altra prestazione specialistica effettuata in urgenza (allegare certificato qualora la struttura non sia aziendale);
- nascita di figlio/figlia (entro due giorni antecedenti alla prenotazione) (allegare certificato di nascita);
- lutto se riguarda familiari fino al 2° grado di parentela e conviventi (in quest’ultimo caso appartenenza allo stesso nucleo familiare);
- incidente stradale (specificare circostanze e orario);
- altro (ad es. furto d’auto, ritardo treni, calamità naturali, ecc.).

Attenzione: le cause di impedimento sopra riportate devono essere opportunamente documentate.

Il presente modulo dovrà essere inviato o consegnato, unitamente a copia di un documento di identità in corso di validità, entro e non oltre 60 giorni dalla data della mancata presentazione all’appuntamento tramite email, posta ordinaria o raccomandata oppure consegna a mano presso il CUP o l'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) della struttura sanitaria. In quest'ultimo caso è opportuno farsi rilasciare una copia con timbro per l'avvenuta presentazione.

Chi volesse approfondire l'argomento, può leggere l'articolo "Visite mediche ed esami: cosa succede in caso di mancata disdetta".

Tags:  autocertificazione sanitaria ticket sanitario assistenza sanitaria

Formati
DOC
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità