Modulo disdetta TIM mobile per clienti ricaricabili e con abbonamento

Formati
PDF   Cessazione contratto di abbonamento - Fonte: tim.it
PDF   Disdetta a scadenza contratto di abbonamento - Fonte: tim.it
PDF   Cessazione linea ricaricabile - Fonte: tim.it
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Descrizione

Il modulo disdetta Tim, disponibile in questa scheda in triplice versione, si riferisce alla telefonia MOBILE. In particolare il modulo disdetta Tim mobile può essere utilizzato sia dai clienti ricaricabili che da quelli con abbonamento. Per la disdetta della telefonia FISSA si devono invece utilizzare i modelli presenti in questa scheda.

Modulo disdetta Tim ricaricabile

Molti utenti preferiscono non vincolarsi ad alcun contratto con il proprio gestore di telefonia e optano per le cd offerte "ricaricabili": si tengono sotto controllo le spese, non si sostiene alcun costo per il recesso (basta non ricaricare il credito), si ha la possibilità di variare facilmente il piano tariffario in funzione delle proprie esigenze.

Se non si effettua la ricarica e il credito risulta insufficiente, non sarà più possibile effettuare chiamate in uscita, inviare sms o navigare su Internet, ma si potranno comunque ricevere telefonate. Trascorsi ulteriori 30 giorni senza ricarica, il numero diventa non raggiungibile. Sarà così per i successivi 11 mesi fino a che - in assenza di ricarica - la SIM viene disattivata con conseguente perdita del numero associato alla scheda. 

Ma cosa succede se nel momento in cui si decide di cessare la linea o di passare ad altro operatore, sulla propria scheda Sim è presente ancora del credito? In questo caso si può ricorrere al modulo cessazione Tim ricaricabile disponibile in questa scheda e comunicare all'azienda in che modo si vuole ricevere il rimborso del traffico acquistato e non utilizzato. A tal proposito le opzioni sono queste:

  • restituzione tramite assegno (costo 5 euro);
  • restituzione tramite bonifico (costo 5 euro);
  • attribuzione ad un'altra utenza mobile di cui si è titolare o di cui è titolare una terza persona. In quest'ultimo caso il modulo recesso Tim ricaricabile va sottoscritto anche dal beneficiario del credito.

Il modulo disdetta Tim per clienti ricaricabili va spedito mediante raccomandata a.r. all'indirizzo:

TIM Servizio Clienti
Casella Postale 555
00054 – FIUMICINO RM

Vanno allegate le fotocopie del codice fiscale e del documento di riconoscimento del richiedente ed eventualmente del titolare della linea mobile beneficiaria del credito.

Modulo disdetta abbonamento Tim

Diverse da quelle ricaricabili, le offerte in abbonamento prevedono dietro, il pagamento di un canone mensile,  "n" minuti di telefonate, "n" SMS e "n" giga di traffico. In molti casi è possibile anche associare l'acquisto di uno smartphone, da pagare a rate insieme al canone.

La durata di un contratto di abbonamento è di 24 mesi e il cliente ha la possibilità di disdirlo a scadenza, con un preavviso di 30 giorni, oppure in un qualsiasi altro momento concedendo al gestore un preavviso di 15 giorni. E' per questo che su questa scheda modulo sono previste due versioni del modulo disdetta Tim pdf per clienti con abbonamento: l'uno per la disdetta al 24° mese dall’attivazione della carta sim e l'altro per la cessazione immediata.

In entrambi i casi il Cliente è tenuto a pagare, oltre al canone di abbonamento fino alla data di efficacia della disdetta/recesso, i costi di disattivazione del sevizio pari a 30,00 euro in caso di cessazione della linea o a 5,00 euro, in caso di migrazione verso altro operatore. Tale commissione non è dovuta nei casi in cui il cliente eserciti il diritto di recesso per effetto di modifiche contrattuali comunicate da TIM ai sensi della normativa vigente.

Se la sottoscrizione del contratto di abbonamento prevede l’acquisto di beni con pagamento rateale per più di 24 mesi e addebito in fattura, in caso di disdetta le rate continueranno ad essere addebitate fino alla scadenza prevista, a meno che il cliente non esprima la volontà di pagare le rate residue in un’unica soluzione. Se invece per l'acquisto dello smartphone è stato effettuato mediante la sottoscrizione di un contratto distinto e separato da quello di abbonamento al servizio telefonico, la cessazione della linea determinerà l'addebito in un'unica soluzione di tutte le rate residue.

Il modulo disdetta Tim mobile per clienti con abbonamento va spedito mediante raccomandata ar all'indirizzo 

TIM Servizio Clienti
Casella Postale 555
00054 – FIUMICINO RM

Al modulo disdetta abbonamento Tim mobile occorre allegare la seguente documentazione:
a) PERSONE FISICHE

  • Fotocopia di documento d’identità o di riconoscimento;
  • Fotocopia del tesserino originale del Codice Fiscale dell'intestatario del contratto (facoltativo);

b) PERSONE GIURIDICHE

  • Fotocopia di documento d’identità o di riconoscimento dell’amministratore/procuratore/legale rappresentante;
  • Fotocopia del tesserino del codice fiscale;
  • Certificato di iscrizione presso il Registro delle Imprese (istituito presso la CCIA), in alternativa,
  • Certificato di vigenza rilasciato dalla Sezione Società Commerciali del Tribunale civile e Penale, entrambi rilasciati da non oltre sei mesi.

Tags:  disdetta telefonica tim telecom

Documenti correlati
 
Social
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità