Modulo richiesta blocco IMEI Tim

Descrizione

Modulo con cui i clienti Tim possono chiedere alla compagnia telefonica il bloccco del codice IMEI del proprio telefonino smarrito o rubato, al fine di non renderlo utilizzabile da altre persone. In questa scheda, in particolare, sono disponibili due modelli rispettivamente per:

  • clienti ricaricabili
  • clienti con abbonamento

Chi non è a conoscenza del codice IMEI del proprio telefonino e desidera che TELECOM ITALIA recuperi tale informazione attraverso i dati di traffico, deve indicare negli appositi spazi del modulo richiesta blocco IMEI Tim quattro numeri telefonici (di rete fissa o mobile) tra quelli che chiama più frequentemente.

Il modulo richiesta blocco IMEI Tim va spedito a mezzo posta al seguente indirizzo:

TIM Servizio Clienti
Casella Postale 555
00054 – FIUMICINO RM

Al modulo richiesta blocco IMEI Tim vanno allegati:

a) nel caso di PERSONE FISICHE

  • Fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità (obbligatorio)
  • Fotocopia del tesserino originale del Codice Fiscale (facoltativo)

b) nel caso di PERSONE GIURIDICHE

  • Fotocopia documento d'identità valido della persona fisica che ha il potere di rappresentanza dell'ente in corso di validità (obbligatorio)
  • Fotocopia del tesserino originale del Codice Fiscale della persona fisica che ha il potere di rappresentanza dell'ente
  • Fotocopia iscrizione C.C.I.A. o partita IVA o indicazione della P.IVA

In caso di furto al modulo richiesta blocco IMEI Tim si può allegare anche la denuncia presso le Autorità competenti, mentre in caso di smarrimento è sufficiente compilare e trasmettere il presente modulo.

In caso di furto o smarrimento la compagnia Tim invita a chiamare subito il numero 119 così da bloccare immediatamente le chiamate in uscita.

Fonte: tim.it

Tags:  cellulare

Formati
PDF   clienti con abbonamento
PDF   clienti ricaricabili
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità