Modulo passaporto maggiorenni: PDF editabile 2021

Formati
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Con il modulo richiesta passaporto i maggiorenni possono richiedere alla Questura il rilascio di un nuovo passaporto nel caso in cui sia scaduto (la validità è di 10 anni) o deteriorato, oppure sia stato smarrito o distrutto.

Cosa riportare sul modulo passaporto maggiorenni

Sul modulo richiesta passaporto il richiedente maggiorenne deve indicare:

  • i propri dati anagrafici, inclusi statura e colore degli occhi;
  • la presenza o meno di figli minori;
  • i dati anagrafici e gli estremi del documento di riconoscimento del partner con cui ha avuto il figlio.

Ricordiamo che nel caso in cui il passaporto venga richiesto per i minori, occorre utilizzare questo specifico

Cosa allegare al modulo richiesta passaporto

Al modulo occorre allegare due fotografie, recenti, identiche, frontali, a volto scoperto e a sfondo bianco, conformi alle modalità previste dalla normativa ICAO.

Inoltre all'atto della presentazione della richiesta occorre produrre:

  • un documento di riconoscimento valido del richiedente (unitamente ad una sua fotocopia);
  • attestazione di versamento di 42,50 € mediante bollettino postale di conto corrente n° 67422808 intestato a Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento del Tesoro. Causale: "importo per il rilascio del passaporto elettronico";
  • marca da bollo da 73,50 € che può essere richiesto presso una rivendita di valori bollati o dal tabaccaio;
  • il vecchio passaporto se ne viene richiesto uno nuovo a causa di deterioramento o scadenza di validità;
  • la denuncia presentata presso le Autorità competenti in caso di smarrimento o furto del precedente passaporto.

Da qualche anno ormai non si paga più la tassa annuale da € 40,29.

Ma non è tutto. Se la persona che richiede il passaporto è genitore di un figlio minorenne, è tenuto a presentare questa

indipendentemente dal fatto che risulti coniugato, convivente, separato, divorziato o genitore naturale.

La firma deve essere autenticata dal Pubblico Ufficiale presente all'ufficio in cui si consegna la documentazione (in altre parole deve avvenire in sua presenza). Se il coniuge/convivente non può essere presente (per malattia, lontananza, ecc.), è necessario che la dichiarazione sia firmata in originale e sia accompagnata dalla fotocopia di un suo documento di identità anch'esso firmato in originale. Tale procedura vale per i soli cittadini comunitari.

Se per qualche motivo non è possibile produrre questa dichiarazione di assenso occorre rivolgersi al Giudice tutelare e farsi rilasciare un nulla osta.

Cosa contiene il microchip?

Il microchip presente in copertina contiene

  • le informazioni relative ai dati anagrafici
  • la foto
  • le impronte digitali

A pagina 2 del libretto è presente anche la firma digitalizzata, tranne che:

  • per i minori di anni 12;
  • per gli analfabeti;
  • per le persone che per impedimenti fisici (accertati e documentati) non sono in grado di firmare.

Dove presentare la documentazione per il passaporto

Il modulo richiesta passaporto, una volta compilato e sottoscritto, può essere presentato in Italia nel luogo dove il richiedente ha la residenza, domicilio o dimora

  • presso la Questura o il locale Commissariato di Pubblica Sicurezza, ovvero in mancanza di questi
  • presso il Comando dei Carabinieri o
  • presso gli uffici comunali

Sul sito della Polizia di Stato è possibile prenotare ora data e luogo per presentare il modulo richiesta passaporto eliminando le lunghe attese negli uffici di polizia.

Se sussistono motivi di urgenza o altre particolari situazioni meglio recarsi direttamente in Questura o presso il Commissariato di zona.

I cittadini italiani presenti all'estero devono rivolgersi alle Rappresentanze diplomatico-consolari. Nel merito si consiglia di consultare questa pagina del Ministero degli Esteri: www.esteri.it/mae/it/servizi/italiani-all-estero/documenti_di_viaggio/passaporto.html.

Per il ritiro del passaporto è possibile delegare anche un'altra persona, predisponendo un modello di

Tuttavia, in questo caso, occorre specificare sul modulo richiesta passaporto i suoi dati anagrafici e gli estremi di un documento di identificazione in corso di validità o foto legalizzata.

Il passaporto può anche essere recapitato a domicilio, sostenendo un costo di 9,05 euro (si paga in contrassegno alla consegna). Se il destinatario risulta assente al momento della consegna, il postino rilascerà un avviso di giacenza. Trascorsi ulteriori 30 giorni senza ritiro il documento verrà riconsegnato all'Ufficio passaporti emittente.  

Per ulteriori informazioni rimandiamo alla lettura del post dedicato al passaporto elettronico.

Tags:  documento di riconoscimento passaporto viaggiare

Documenti correlati
 
Utilità