Una guida completa e aggiornata sul reclamo Telecom

reclamo telecom per disservizi, reclamo bolletta telecom

In caso di guasti, errata fatturazione o servizi telefonici non richiesti è possibile, se la consultazione delle Faq disponibili sulla pagina dedicata all'assistenza (www.tim.it/assistenza) non hanno fornito il contributo sperato, esporre un reclamo Telecom e chiedere a seconda dei casi il ripristino del servizio o il rimborso di importi non dovuti. 

Come segnalo un problema a Telecom Italia?

Qualunque sia il tuo problema (interruzione del servizio, importo anomalo in bolletta, ritardo nell'attivazione del servizio, connessione lenta, ecc.) la prima cosa che ti consigliamo di fare - se sei un cliente residenziale - è quella di metterti in contatto con il Servizio Clienti che risponde al 187. Il servizio è gratuito sia da fisso che da cellulare e disponibile sette giorni su sette, dalle ore 7.00 alle ore 22.30. Se sei già cliente digita 1 e inserisci il tuo numero di rete fissa seguito dal tasto cancelletto (#), quindi segui le indicazioni della voce registrata fino a quando non arrivi a parlare con l'operatore.

Se la problematica riguarda il mobile, invece, componi il 119, mentre se chiami per conto della tua azienda il numero da utilizzare è il 191 (se chiami dall’estero il +39 33 44 191).

La compagnia telefonica, inoltre, mette a disposizione per la propria assistenza altri numeri telefonici, in funzione del servizio o del disservizio lamentato. Se vuoi conoscere quali sono leggi l'articolo che abbiamo dedicato al numero verde Telecom.

E' possibile sporgere un reclamo Telecom online?

Assolutamente si. In particolare Telecom ti mette a disposizione un'area riservata, denominata "MyTIM Fisso" e raggiungibile all'indirizzo www.tim.it/account-mytim, in cui potrai non solo prendere visione delle informazioni relative ai servizi sottoscritti, ma anche segnalare guasti, ritardi e ogni altro genere di problematica, ricevendo i dettagli sullo stato di avanzamento della richiesta.

Naturalmente puoi richiedere assistenza a Telecom anche attraverso social network come Facebook (www.facebook.com/TimOfficialPage) e Twitter (https://twitter.com/TIM_Official/lists/twitter-team).

E se volessi utilizzare lo smartphone?

Potresti farlo senza problemi grazie alla "App My Tim". In particolare questa app ti consente di visualizzare le tue linee fisse e mobili e di verificare in tempo reale credito e bundle disponibili, di visionare il dettaglio del traffico telefonico, di effettuare ricariche, attivazioni e rinnovi di offerte, ma anche di chattare con un operatore Tim grazie all'apposita funzione.

Il reclamo Telecom via email è possibile?

Si. In particolare il servizio clienti risponde all'indirizzo caringservizioclienti@telecomitalia.it. Per il mobile esiste invece un indirizzo specifico: 119@telecomitalia.it. Tuttavia se proprio vuoi inviare una email, ti consigliamo di servirti della Posta Elettronica Certificata - PEC: telecomitalia@pec.telecomitalia.it. Si tratta di uno strumento di comunicazione con valore legale, al pari di una raccomandata con ricevuta di ritorno. Ma attenzione: è importante che anche tu sia in possesso di una casella PEC.

Esiste un modulo reclamo Telecom da cui prendere spunto?

A questo naturalmente ha pensato Moduli.it. Il modulo reclamo Tim è in formato editabile, dunque adattabile a qualsiasi tipo di circostanza. Se la problematica attiene essenzialmente ad una errata fattura, puoi utilizzare questo fac simile contestazione fattura Tim. Una volta compilato e firmato il modulo può essere inoltrato agli indirizzi di posta elettronica sopra indicati oppure (se sei un utente residenziale) può essere trasmesso

via fax al numero 800.000.187 oppure 

spedito per raccomandata a.r. all'indirizzo

Telecom Italia S.p.A.
Casella Postale n. 111
00054 Fiumicino (Roma).

Se sei un utente business il numero di fax è l'800.000.191, mentre l'indirizzo per la raccomandata è

Telecom Italia S.p.A.
Servizio Clienti Business
Casella Postale 456
00054 Fiumicino (ROMA)

Quanto devo attendere per una risposta?

Telecom ha 30 giorni di tempo dalla ricezione del tuo reclamo per fare le sue valutazioni e fornirti un riscontro. Se il reclamo viene accolto la compagnia non solo provvederà a risolvere il disservizio, ma eventualmente si premurerà di corrisponderti anche un indennizzo o quantomeno di rimborsarti le somme non dovute. Per contro, qualora il reclamo non dovesse essere accolto, ti richiederà il pagamento di tutti gli importi dovuti maggiorati dell’indennità di mora.

E se non ottengo alcuna risposta?

In questo caso devi sapere innanzitutto che Telecom ha previsto nella sua Carta dei Servizi che in caso di mancato riscontro ai reclami scritti entro 30 giorni dalla ricezione, è prevista la corresponsione in favore del cliente di un indennizzo di 5,16 euro per ogni 5 giorni lavorativi di ritardo fino ad un massimo di 180,76 euro.

Ma non è tutto. In caso di mancata risposta è vero che non puoi citare in giudizio la compagnia telefonica, ma puoi ricorrere al tentativo obbligatorio di conciliazione, con un notevole risparmio di tempo e costi. Qui le opzioni sono fondamentalmente due:

  1. ricorso all'Organismo ADR per la Conciliazione Paritetica (questa la domanda);
  2. ricorso presso il Co.Re.Com o l'AGCom se la controversia riguarda il passaggio verso un altro operatore.

Ho subito un grave danno e la proposta di Telecom non mi soddisfa

Se l'interruzione della linea voce e/o dati, che purtroppo si è protratta per diversi giorni, ha arrecato un grave pregiudizio alla tua attività puoi non solo pretendere l'indennizzo automatico che Telecom prevede per la violazione degli standard di qualità del servizio, ma puoi anche richiedere un ulteriore risarcimento per i danni subiti. Chiaramente devi essere in grado di dimostrare, a seconda dei casi, le perdite, il danno d'immagine o lo stress subiti per effetto del disservizio. Anche in questo caso la trafila è la stessa: reclamo > tentativo obbligatorio di conciliazione > giustizia ordinaria.

Documenti correlati



47778 - aniello
08/12/2016
Il 1 dicembre ho aperto una segnalazione guasti che mi è stata chiusa il 07 dicembre, stamane 08 dicembre ne ho aperta un'altra, sempre per lo stesso problema. Non funziona la fibra e di conseguenza nulla, l'operatore stamane ha detto testuali parole "abbiamo certificato il guasto in tutta la zona dove lei risiede", volevo approfondire di cosa si trattasse e perché avessero chiuso il ticket dell'1 di ma tutto è stato molto vago, che fare se il problema persiste?

47589 - Mari Rosa M.
28/11/2016
Sono l'amministrare del Condominio CAPES sito in Villafranca Tirrena (ME) Via Nazionale 158. Circa 15 giorni fa i tecnici dalla TIM per risolvere un guasto hanno aperto un pozzetto lasciandolo poi aperto senza alcuna copertura e protetto da una pedana. Le violente piogge di venerdì 25 novembre c.a. hanno riempito tale pozzetto e tramite il cavidotto l'acqua è entrata nel cantinato condominiale, uscendo dal quadretto dei fili telefonici, allagando il sottoscala e rischiando di mandare in tilt l'impianto elettrico condominiale. dott. M. Maria Rosa

47557 - Giovanna Urso
27/11/2016
Ho fatto una segnalazione di guasto giorno 25/11/2016 venerdì, il giorno successivo verso le dodici, non essendosi risolto il problema e non essendo stata contattata da nessuno, richiamo e mi viene detto che il problema non risultava risolto e che ormai se ne sarebbe parlato lunedì. Nel fine settimana dovevo fare dei lavori urgenti, che ovviamente non posso fare, inoltre nell'area di assistenza on Line dal mio telefono cellulare risulta la segnalazione del giorno 26/ 11 e quella del 13/11, ma non quella del 25/11. Mi chiedo come mai. Pago di più nella bolletta per avere assistenza rapida e invece ...

46915 - maria grazia
13/10/2016
Buona sera mi servirebbe il modulo per rimborso telecom

46817 - elioneide barbosa dos santos alves
04/10/2016
Mi avete offerto un servizio tim smart casa e da più di due mesi che vi contatto ma nessuno mi ha risolto il problema. Per il cellulare dopo 3 giorni si era già presentato il tecnico con la nuova scheda tim. Il problema é che ogni tanto mia moglie non riesce a fare telefonate. Oggi dopo 2 mesi chiamo il 119 e mi dicono che la linea non é attiva. Però la cosa che non capisco é perche le bollette arrivano e con delle somme strane. Mi domando il perchè chiamate la gente per delle offerte e poi ci fatte trovare in queste difficoltà. A noi chi ci risarcisce ??

46783 - Denis B.
30/09/2016
Da quasi 3 settimane non accedo piu ai contenuti di tim vision. E' da 3 settimane che ogni giorno chiamo e mi rimbalzano sempre, dicono di chiamare il 187. Chiamo e mi dicono di chiamare l'800187800. Chiamo e mi dicono di chiamare il 187. Va avanti cosi' da 2 settimane tutti i giorni e io mi sono rotto. O mi mettono a posto il tutto o vi querelo. Io pago un servizio che voglio.

46338 - Paolo
29/07/2016
Volevo solo dire che da un anno ho attivato la linea fissa con Telecom e loro me ne hanno attivate per sbaglio due, nonostante da 10 mesi a questa parte invio fax raccomandate, solo ora mi hanno disattivato questa linea fantasma di cui non ho mai usufruito. Morale della favola ora mi arriva la bolletta sulla mia linea che ho sempre pagato con addebito dei costi relativi all'altra linea pari a 330 euro... mi spiegate se non è truffa questa? Se c'è qualcuno che può risolvere sta storia altrimenti strappo tutto e disdico tutto. Qua si fa fatica a mangiare, siamo stanchi delle vostre truffe.

46195 - Redazione
11/07/2016
Corli, dalla scheda modulo metta un segno di spunta in corrispondenza della frase "Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale", quindi clicchi sul pulsante "Vai al modulo"

46189 - angela
11/07/2016
Sono un utente telecom-tim, pago regolarmente ma non usufruisco dell'offerta a me fatta. Non per motivi a me imputabili, ma perchè l'operatore ha digitato male il mio nome facendomi variare il codice fiscale. Segnalato, telefonato, per il disservizio, ahimè attendo ancora risposte che non mi sono mai arrivate. Sto valutando l'idea di staccare il fisso..... tanto non ho altre alternative, visto che non ho risposte esaustive

46185 - corli
10/07/2016
Egr. sigg.ri Ho avuto un guasto alla linea voce comunicato al 187 il giorno 26 giugno. Dopo vari solleciti è stato ripristinato il 9 Luglio c.a.. Ho cercato in tutti i vs. siti di scaricare, invano il modulo per richiedere l'indennizzo previsto dalla vs. carta dei servizi. Potete indicarmi come fare? Grazie

Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio