cartella pagamento

Saldo e stralcio 2021: proroga delle scadenze

saldo e stralcio 2021 proroga

Si tratta di un modello con cui le persone fisiche che avevavo ricevuto cartelle esattoriali affidate all’Agente della riscossione fra il 1° Gennaio 2000 e il 31 Dicembre 2017 e che si trovavano in una situazione di difficoltà economica, potevano beneficiare del saldo e stralcio cartelle (art. 1 commi 184 e 185 della Legge N.145/2018). Il DL n. 41/2021, noto come "Decreto Sostegni", ha prorogato tutte le scadenze relative ai versamenti non effettuati nel corso del 2020 e 2021 a causa della crisi indotta dal Coronavirus. Lo stesso discorso vale per la rottamazione cartelle.

Le proroghe introdotte dal "Decreto Sostegni"

RATE SCADUTE NEL 2020 E NON VERSATE

I contribuenti che non hanno pagato...

Rottamazione cartelle 2021: proroga delle scadenze

rottamazione cartelle, rottamazione ter

Ecco le ultimissime novità sulla rottamazione cartelle introdotte dal Decreto Sostegni. Con riferimento alla "Rottamazione ter" e al "Saldo e Stralcio", il DL n. 41/2021 - adottato per contrastare gli effetti prodotti dall'emergenza Coronavirus - proroga ulteriormente tutti i pagamenti non effettuati nel corso del 2020 e del 2021. In questo modo i contribuenti avranno più tempo per

Annullamento cartella di pagamento: in cosa consiste, come si richiede

annullamento cartella di pagamento, annullamento cartella esattoriale

Quando ti sei visto recapitare a casa la cartella di pagamento con un importo così alto, ti è crollato il mondo addosso. Non credevi a ciò che stavi leggendo. Viste le tante difficoltà legate al lavoro, il mutuo da pagare e una famiglia da portare avanti, hai pensato che sarebbe stato impossibile pagare quella somma. Ma in questi casi è inutile lasciarsi prendere dallo sconforto: più

Richiesta rateizzazione Agenzia Entrate-Riscossione: moduli e istruzioni

Richiesta rateizzazione Agenzia Entrate-Riscossione

In questa scheda mettiamo a disposizione la modulistica necessaria per richiedere all'Agenzia Entrate Riscossione (ex Equitalia) la rateizzazione del debito iscritto a ruolo, vale a dire risultante dalla cartella esattoriale.

Rateizzazione Agenzia Entrate Riscossione fino a 72 rate

Se dichiari di trovarti in una temporanea situazione di obiettiva difficoltà, puoi accedere al piano ordinario che ti consente di pagare il debito fino a un massimo di 72 rate mensili (6 anni). 

L’importo minimo di ogni rata è pari a 50 euro. Puoi chiedere rate costanti, ma anche variabili e crescenti.

Rateizzazione Agenzia Entrate Riscossione fino a 120 rate

Se dichiari di trovarti in una comprovata e grave si...

Istanza di sospensione cartella esattoriale fac simile

istanza di sospensione cartella esattoriale fac simile

Modello con il quale il contribuente che ha ricevuto una cartella di pagamento, può richiedere all'Agenzia delle Entrate Riscossione (ex Equitalia) l'immediata sospensione della procedura di riscossione. L'istanza di sospensione cartella esattoriale fac simile (Mod. SL1) è disponibile in formato PDF.

Quando si può avanzare istanza di sospensione cartella esattoriale

La sospensione cartella esattoriale può essere avanzata dal contribuente nel caso in cui questi ritenga che l'atto sia palesemente errato. L'obiettivo è fare in modo che l'Agenzia per la Riscossione sospenda immediatamente ogni procedura esecutiva finalizzata alla riscossione delle somme.

Chiaramente il contribuente è tenuto a...

Fac simile cartella di pagamento

Cartella di pagamento notificata dall'Agente della Riscossione ai contribuenti (obbligatorio per i ruoli consegnati a partire dal 1° Luglio 2017).

Fonte: agenziaentrate.gov.it

Per maggiori informazioni a riguardo, si consiglia la lettura dell'articolo "Cartella di pagamento: ecco come cambia".

Istanza per il ricorso alla mediazione tributaria

Fac-simile di istanza con cui il contribuente - oltre a sottoporre in via preventiva alla competente struttura dell’Agenzia delle Entrate i motivi per i quali intende chiedere al Giudice tributario l'annullamento, totale o parziale, dell’atto che gli stato notificato - può anche formulare una motivata proposta di mediazione che prevede una rideterminazione dell’ammontare della pretesa.
Le controversie devono avere valore non superiore a 20.000 euro e l'atto deve essere stato ricevuto dal contribuente a decorrere dal 1° Aprile 2012.
Il fac simile è stato predisposto dall'Agenzia delle Entrate in conformità al contenuto della normativa di cui all’articolo 17-bis del D.Lgs. n. 546 del 1992.

...

Richiesta documenti per controllo formale dichiarazione redditi

Modello di richiesta dei documenti per il controllo formale della dichiarazione dei redditi da parte dell'Agenzia delle Entrate. Fonte: agenziaentrate.gov.it