Come richiedere un rapporto su un incidente stradale

Nel momento in cui si verifica un incidente stradale, gli appartenenti al Corpo di Polizia Locale provvedono a redigere un rapporto nel quale vengono riportati i dati delle parti coinvolte, le loro dichiarazioni, lo stato dei luoghi e delle cose coinvolte/interessati ed eventualmente, nel caso di lesioni gravi alla persona, il rilievo tecnico dell’incidente stradale.

Tali rapporti vengono quindi conservati presso l’archivio della Polizia Locale, ove è possibile richiederne la presa visione o l’estrazione di copia.

Se non ci si vuole presentare personalmente in ufficio, si può inoltrare una richiesta scritta sulla base di questo fac simile. Alla domanda allegare un documento di identità in corso di validità e l'eventuale delega.

Possono farne richiesta tutte le persone coinvolte nell'incidente stradale, i proprietari dei veicoli, le persone a cui il provvedimento può recare un qualsiasi pregiudizio (economico patrimoniale etc.), i soggetti portatori di interessi diffusi, costituiti in comitati o associazioni, a cui il procedimento può arrecare pregiudizio.

La parte legittimamente interessata può anche incaricare un’altra persona mediante delega sottoscritta in carta libera accompagnata da copie dei documenti di identità del delegante e del delegato.

In caso di incidenti con danni solo alle cose, per ottenere la copia del rapporto sono generalmente necessari 30 giorni dalla richiesta; per il rilascio si paga un importo variabile da amministrazione ad amministrazione. In caso di lesioni a persone, il rilascio della copia deve essere autorizzato dall'Autorità Giudiziaria, pertanto tutte le richieste dovranno essere preventivamente inviate alla Procura della Repubblica presso il Tribunale.

Pubblicato il 24/07/2013
Tags: rilievi fotografici polizia locale rapporto polizia tamponamento incidente stradale violazione cds verbale
Documenti correlati