Il contratto-tipo per il servizio di banqueting

contratto di banqueting, contratto di catering

Molto spesso i termini "catering" e "banqueting" vengono utilizzati come sinonimi, in realtà ci sono delle differenze seppur sottili. Diciamo che l’attività di catering prevede esclusivamente la somministrazione di alimenti e bevande per mense aziendali, mense scolastiche, compagnie di trasporto, enti pubblici, ecc.

L’attività di banqueting, invece, consiste nel fornire pasti a domicilio per banchetti, matrimoni, fiere, feste private, ecc. includendo però anche la preparazione dei tavoli, dei tovagliati, delle posaterie e delle stoviglie, del servizio al tavolo arrivando perfino a fornire e coordinare la fioristica, la musica, l’intrattenimento, il servizio bar, il servizio fotografico, l’illuminazione, i fuochi artificiali e così via.

Il servizio di banqueting può essere svolto all'interno di un hotel, di un centro congressi o di un’azienda, oppure in sedi individuate di volta in volta per ospitare eventi particolari, quali spiagge, residenze storiche, ville o castelli.

L’attività di banqueting così come quella di catering rientrano nella tipologia della somministrazione al pubblico di alimenti e bevande al domicilio del consumatore. Per esercitarla, dunque, è necessario in primo luogo possedere i requisiti previsti per lo svolgimento di questo tipo di attività. Quindi occorre effettuare una denuncia di inizio attività presso il Comune in cui risiede la persona fisica o ha sede la società.L’attività non può essere esercitata prima che siano decorsi trenta giorni dalla data di dichiarazione. È necessaria anche l’autorizzazione sanitaria rilasciata dall’ASL competente per territorio.

In considerazione della considerevole diffusione di tale servizio, la Camera di commercio di Campobasso ha predisposto un modello di contratto-tipo con clausole trasparenti e di facile comprensione in grado di garantire correttezza e trasparenza delle relazioni commerciali tra operatori e clienti (consumatori).

Documenti correlati
Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata