Come autenticare copie di atti, documenti o pubblicazioni

copia autenticata, autentica documenti

L'autenticazione delle copie di atti, documenti o pubblicazioni consente al cittadino di non presentare documenti originali, bensì copie degli stessi. Avviene mediante attestazione di conformità all'originale scritta alla fine della copia (in calce se possibile, altrimenti sul retro), la quale deve essere corredata della firma per esteso del pubblico ufficiale che esegue l'attestazione e del timbro dell'ufficio. Se la copia è formata da più fogli ciascuno di essi deve contenere la firma del medesimo pubblico ufficiale.

Può essere effettuata dal pubblico ufficiale che ha emesso il documento originale o presso il quale è depositato, nonché da un notaio, cancelliere, oppure da un funzionario incaricato dal Sindaco (presso l'URP e l'Ufficio Anagrafe del Comune), previa esibizione dell'originale dall'interessato.

Qualora la copia autentica di un documento debba essere presentata ad una Pubblica Amministrazione o a gestori di pubblici servizi, l'autenticazione può essere fatta dal funzionario competente a ricevere la documentazione, su esibizione dell'originale e senza obbligo di deposito dello stesso presso l'amministrazione procedente.

In base ad una circolare del Ministero dell'Interno (n. 9 del 26.02.2004) il cittadino ha il diritto di chiedere al funzionario incaricato dal Sindaco l'autenticazione delle copie non solo degli atti pubblici, ma anche degli atti privati, previa:
- presentazione di un documento dichiarato come originale dall'interessato;
- oppure, presentazione di un documento dichiarato come copia di un originale dall'interessato (si richiede la conformità di una copia alla copia esibita);
- oppure, presentazione di un documento di cui il possessore non sia in grado di affermare l'originalità (si richiede la conformità al documento esibito).

La fotocopia autenticata non ha scadenza.

Documentazione da presentare:
- copia da autenticare;
- valido documento di riconoscimento.

Si può ricorrere ad una dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà in luogo dell'autentica di copie, nei seguenti casi:
- atti e documenti conservati o rilasciati da una Pubblica Amministrazione
- copie di pubblicazioni (ad es. testi scientifici, articoli su riviste, etc..)
- titoli di studio o di servizio
- documenti fiscali che devono obbligatoriamente essere conservati dai privati

Questi i fac simile che vi offriamo:

Documenti correlati



47725 - Redazione
05/12/2016
Potamitis, dovrebbe scrivere direttamente all'Università di Palermo (lei ha postato sul blog di Moduli.it).

47703 - potamitis Spiros
04/12/2016
Salve Egregi Signori. Mi chiamo Potamitis Spiridion, di nazionalità greca, laureato in Matematica il 03-12-1982 nell'Università di Palermo con numero di matricola 019...00. Desidererei ricevere un certificato in cui si fa presente la durata degli studi della facoltà di Matematica a Palermo che allora era di quattro anni e la data di acquisizione della Laurea. Il motivo di tale richiesta è legato ad un bisogno pensionistico burocratico del mio Stato Greco. A mie spese di spedizione si intende, potrei ricevere il documento con un corriere qualsiasi. Se è ritenuto da voi nesessario comunicare con me potete farlo aquesto mail oppure a un vostro telefono che mi darete. Il mi indirizzo è Potamitis Spiridon Temeni Egio c.p. 25100 Grecia

47275 - Redazione
07/11/2016
Giuliano, in effetti fa prima ad inviare l'originale

47247 - Giuliano V.
04/11/2016
Mi è stato chiesta una copia autenticata del certificato di nascita dalla Germania per la richiesta della pensione tedesca, chi deve fare l'autentica? Mi è stato detto che lo deve fare la questura e, se spedisco originale? Giuliano

47035 - Redazione
20/10/2016
Diana, ma non fa prima a richiedere un secondo certificato?

46978 - diana
17/10/2016
Buongiorno, Vorrei un'informazione. Per fare una copia autentica di un certificato di nascita per motivi lavorativi (me lo chiedono per un lavoro in Jamaica) esattamente dove si puo fare? Comune, polizia,...? E una seconda domanda, anche se i documenti fossero al mio nome, la copia la può fare qualsiasi persona oppure c'è bisogno di una delega da parte mia? La ringrazio.

46819 - Aurora
04/10/2016
Salve oggi mi sono recata presso gli uffici della mia città per autenticare il diploma di mia figlia, la persona incaricata ha apposto il timbro scrivendo i miei dati e non quelli di mia figlia ciò è corretto?

45627 - Redazione
14/05/2016
Salvatore, dovrebbe farsi rilasciare l'originale dalla banca e poi farlo autenticare da un pubblico ufficiale.

45621 - Salvatore
14/05/2016
Salve, l'Agenzia delle Entrate considera un documento della banca inviatomi via mail poco attendibile. Come posso renderlo legale come l'originale? Grazie mille.

45422 - Redazione
03/05/2016
Federico, la cartella clinica viene rilasciata, in copia autenticata, dal responsabile della direzione medica del presidio ospedaliero. Generalmente occorrono 30 giorni dalla richiesta.

Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata