Come trasferire Rid, bonifici e Ri.Ba.

domiciliazione rid, trasferimento rid

Nel momento in cui si decide di chiudere un conto corrente e aprirne un altro presso una nuova banca, occorre ricordarsi innanzitutto di trasferire le domiciliazioni gestite tramite il servizio RID (es. le utenze della luce, del gas, ecc.).

Per far questo è sufficiente rivolgersi alla nuova banca e sottoscrivere un apposito modulo con cui si comunicano le coordinate del vecchio conto corrente e contestualmente si autorizza il nuovo istituto ad addebitare tutte le posizioni precedentemente domiciliate presso la vecchia banca.

La nuova banca eseguirà il trasferimento entro la data da noi indicata ed invierà una comunicazione per segnalarci:
- le domiciliazioni attivate sul nuovo conto, con indicazione della data di attivazione e dei riferimenti del pagamento;
- le eventuali domiciliazioni che non è stato possibile attivare automaticamente sul nuovo conto.

La procedura di trasferimento automatico delle domiciliazioni RID può essere utilizzata solo verso quelle società che hanno stipulato con la propria banca un contratto per il servizio RID. Pertanto gli addebiti emessi dalle aziende che non sottoscrivono con le banche il servizio RID (es. aziende di servizi locali, ...) non possono essere trasferite in via automatica.

PattiChiari, un consorzio che riunisce 80 banche, rappresentative del 71% degli sportelli presenti in Italia, ha definito una procedura interbancaria automatica che semplifica gli adempimenti a carico del cliente.

Questo il modulo predisposto per il trasferimento delle domiciliazioni RID.

Questo invece il modello per trasferire anche il pagamento delle Ri.Ba. di cui si è debitori dalla banca originariamente individuata per l'incasso, che ha in esazione la ricevuta, alla nuova banca. Quest'ultima si fa carico delle operazioni necessarie al pagamento fornendo la relativa quietanza al debitore.

Per concludere il modulo per trasferire, in maniera automatica, tutti gli ordini di pagamento di cui si risulti ordinante o beneficiario presso altra banca, compresi stipendi e pensioni.

Documenti correlati



45592 - Giovanna rossino
13/05/2016
Buongiorno devo trasferire il mio rid in un'altro conto mi serve il modulo dove scrivere i dati

41973 - massimo
13/10/2015
tutto molto molto interessante

35563 - Redazione
04/02/2015
Antonio, deve comunicarlo al suo fornitore o cliente, magari avvalendosi del fac simile che le abbiamo messo a disposizione.

35557 - pandolfo antonio
04/02/2015
cambiare il codice iban perche ho cambiato banca

26273 - CLAUDIO CITOSSI
16/09/2013
Variazione domiciliazione banca per pagamenti a mezzo RID

Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata