© Compensazione volontaria reciproci debiti e crediti

Descrizione
Atto con il quale due parti, tra loro rispettivamente sia debitori che creditori, dichiarano di compensare i loro reciproci debiti e crediti che, pertanto, si estinguono.

Tags:  debiti compensazione crediti annullamento

Formati
PDF interattivo
Note
Attenzione:
la compensazione è un modo di estinzione delle obbligazioni diverso dall'adempimento: consiste, in particolare, nell'estinzione, fino alla concorrenza dello stesso valore di reciproche pretese creditorie.
Ha carattere satisfattorio, in quanto ciascun creditore realizza il proprio diritto attraverso la soddisfazione di un interesse equivalente a quello originario.
La compensazione può operare anche solo parzialmente, cioè fino alla concorrenza del minore di due debiti di ammontare diverso.
La compensazione va eccepita e, quindi, il giudice non può rilevarla d'ufficio.
La compensazione può essere:
- Compensazione volontaria;
- Compensazione legale;
- Compensazione giudiziale;
- Compensazione delle spese.
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità