© Contratto per promessa di mutuo

Descrizione
Contratto per promessa di mutuo.

Tags:  promessa mutuo finanziamento mutuo

Formati
PDF interattivo
Note
Attenzione:
nel contratto di mutuo una parte (mutuante) consegna all'altra (mutuatario) una determinata quantità di danaro o di altre cose fungibili, e l'altra si obbliga a restituire altrettante cose della stessa specie e qualità.
Il contratto di mutuo ha quindi l'effetto di trasferire la proprietà della cosa al mutuatario, ed è perciò un contratto traslativo; inoltre è un contratto reale, e qualora abbia in oggetto una somma di danaro, oneroso, ossia c.d. mutuo feneratizio, da cui nasce per il mutuatario l'obbligo di pagare gli interessi sulla somma ricevuta.
Il mutuo oneroso realizza una forma tipica di bilateralità imperfetta, definizione che si usa per quei contratti che, anche se non possono essere considerati sinallagmatici da un punto di vista giuridico, lo sono da un punto di vista economico, per cui ne seguono, almeno parzialmente, la disciplina. Infatti, per il mutuo oneroso si applica la disciplina della risoluzione per inadempimento, allorché il mutuatario non paghi gli interessi dovuti –art. 1820 c.c.-.
Il contratto di mutuo è detto di scopo quando al mutuatario viene imposto di utilizzare la somma, ottenuta per il mutuo, per un certo scopo: viene anche chiamato mutuo di finanziamento.
Si ricordi, infine, che chi ha promesso di dare a mutuo può rifiutare di effettuare il prestito, allorché lo sconsiglino le condizioni patrimoniali dei contraenti e non gli vengano offerte idonee garanzie – art. 1821 c.c.-.
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità