Ricorso per richiedere la rimozione dei sigilli su beni ereditari

Descrizione
Ricorso per richiedere la rimozione dei sigilli su beni ereditari.

Tags:  sigillo rimozione successione giudice tribunale bene eredità autorizzazione ricorso richiesta domanda

Formati
PDF
Note
Riferimenti legislativi:
artt. 456/527 c.c.;
artt. 762/768 c.p.c.

Attenzione:
Dopo almeno tre giorni dall'apposizione dei sigilli, ne possono chiedere la rimozione:
- l'esecutore testamentario;
- coloro che possono avere diritto alla successione;
- i creditori.
Se qualcuno degli eredi è un minore non emancipato, non si può procedere alla rimozione finché non gli sia stato nominato un tutore o un curatore speciale. Chiunque vi abbia interesse può fare opposizione alla rimozione dei sigilli.
Atto richiesto: Decreto che dispone la rimozione dei sigilli sui beni ereditari.
Autorità competente: Tribunale.
Ufficio giudiziario: Tribunale o sezione distaccata di Tribunale competente per territorio, in relazione all'ultimo domicilio del defunto.
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità