© Separazione dei beni: atto di modifica del regime patrimoniale

Descrizione

Atto per il mutamento del regime patrimoniale della famiglia da COMUNIONE a SEPARAZIONE DEI BENI.

Attenzione: la legge di riforma (nr.151/75) ha individuato il regime di comunione dei beni tra i coniugi , c.d. comunione legale, come regime patrimoniale legale della famiglia,salva diversa convenzione. Le convenzioni matrimoniali sono quegli atti negoziali, a struttura generalmente bilaterale, diretti ad escludere (con scelta del regime di separazione), modificare (mediante comunione convenzionale) o integrare (attraverso un fondo patrimoniale) il regime di comunione legale.

Il regime di separazione dei beni, che era quello legale prima della sopra indicata riforma del diritto di famiglia può essere attualmente costituito mediante apposita convenzione matrimoniale, si caratterizza per il fatto che ciascuno dei coniugi ha la titolarità esclusiva dei beni acquistati durante il matrimonio, sempre che riesca a dare la prova della proprietà esclusiva; ha inoltre, il godimento e l'amministrazione dei beni di cui è titolare esclusivo e i redditi derivanti da tali beni sono attribuiti esclusivamente al coniuge che ne risulta titolare.

Per maggiori informazioni sull'argomento, consigliamo la lettura dell'articolo "Comunione o separazione dei beni: quale regime scegliere?".

Tags:  regime patrimoniale

Formati
PDF interattivo
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità