© Contratto di commissione

Descrizione
Contratto di commissione.

Tags:  commissionario provvigione commissione vendita mandato rappresentanza

Formati
PDF interattivo
Note
Attenzione:
la commissione è un mandato senza rappresentanza che ha per oggetto l'acquisto o la vendita di beni per conto del committente da parte di un commissionario che agisce in proprio.
La commissione è sempre onerosa ed è il compenso si chiama provvigione.
Il commissionario può essere tenuto, in virtù di patto o di uso, al c.d. star del credere, e cioè a garantire il buon fine dell'affare concluso: risponderà con il proprio patrimonio qualora il contraente da lui contratto risulti inadempiente e, pertanto, assumerà la qualità di fideiussore avendo diritto, altresì, ad una maggiore provvigione.
E' possibile che il commissionario entri nel contratto (art. 1735 c.c.): se la commissione ha per oggetto la vendita o l'acquisto di titoli o merci aventi un prezzo corrente, il commissionario può rispettivamente comperarli o fornirli, salvo comunque il suo diritto alla provvigione.
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità